Home Estero Kazakistan prende fuoco autobus, morti 52 passeggeri

Kazakistan prende fuoco autobus, morti 52 passeggeri

L'incendio si è sviluppato velocemente

In  Kazakistan  un autobus di linea  prende fuoco  le vittime accertate sono 52, si sono salvati soltanto 5 tra cui gli autisti del veicolo.

La tragedia

È successo in pochi istanti sono in tutto 52 le persone  che sono morte carbonizzate  a causa di un incendio scoppiato all’interno del veicolo. I’incendio è scoppiato precisamente a Aktobe nella zona nord-occidentale  del paese. A rendere nota la notizia sono stati alcuni funzionari del ministero delle emergenze. Sul veicolo erano presenti in totale 57 persone tra le quali soltanto 5 di esse sono ancora salve e sono sopravvissute all’accaduto.

La causa dell’incendio sembra sia stato un corto circuito

Loading...

Le cause dell’incendio ovviamente non sono ancora note ma l’ipotesi più accreditata sarebbe quella di un corto circuito  che potrebbe essere stato azionato da un malfunzionamento di un elemento all’interno della componente elettrica dello stesso veicolo.

L’incendio si sarebbe sviluppato nella parte posteriore del veicolo per poi arrivare velocemente  fino alla parte anteriore. I conducenti dell’autobus che erano Kazaki sono sopravvissuti all’accaduto e rientrano fra quelle 5 persone salve all’incendio. I soccorsi sono arrivati in breve tempo ma purtroppo per gli altri passeggeri non c’è stato nulla da fare,  i 5 sopravissuti sono riusciti a fuggire dalle lamiere in fiamme, in seguito  sono stati trasportati in un ospedale  nel distretto di Irgiz, hanno riportato ferite lievi non gravi dicono i medici e presto saranno dimessi. Sembra che i passeggeri  secondo quanto riferiscono i media locali erano diretti verso la Russia.

Le  prime immagini  e video girano sui social

Le immagini che circolano sui social  specialmente su facebook e instagram riguardano sia foto che video dell’incidente e soprattutto dell’alta colonna di fumo nero che si innalzava dalla carcassa dell’autobus sul quale viaggiavano 57 persone totali e tutte residenti in Kazakistan. Il disastro è avvenuto oggi, 18 gennaio 2018 alle ore 10.30 (ora locale) nel distretto di Irgizsky nella regione di Aktobe, precisamente sul 1068esimo chilometro dell’autostrada Samara-Shymkent,  a 10 chilometri dal villaggio di Kalybai. Tutto ciò è accaduto  mentre il mezzo  proseguiva la sua corsa in movimento. Dopo ciò, iniziano i primi dubbi e le prime domande  se  non ci fosse stata una  buona manutenzione al veicolo? o vi sia stata una certa leggerezza del personale. Inoltre Secondo  sempre quanto riferito da fonti del ministero dei Servizi di emergenza, il veicolo era registrato in Kazakistan.

Sul luogo dell’incidente arrivano i primi aiuti

Intanto sul posto sono arrivati medici, soccorritori, polizia, psicologi  per verificare le cause. Le vittime sono sono ancora state identificate ed è stato attivato inoltre  un numero verde di emergenza per permettere ai parenti e ai familiari di avere  maggiori informazioni.

La città di Shymkent, conosciuta anche come Chimkent o Shimkent, è al centro del Kazakistan meridionale, una delle regioni più popolose del Kazakistan. I principali gruppi etnici  che si trovano nel Kazakistan sono due: i kazaki e i russi. Seguono poi  altre minoranze uzbeche, ucraine,uigure, tatare e tedesche, questi ultimi presenti un tempo in numero molto consistente. Infine vi si trovano etnie minori, quali i coreani, i turchi, gli azeri, i bielorussi, i dungani e altri ancora ma in numero minore.

Potrebbero interessarti anche