Kimba, l’immortale re della giungla

Kimba - Il Leone Bianco, sarà disponibile dal prossimo 24 luglio, con l’etichetta J-POP Manga, in tutte le librerie e fumetterie.

Manifestazione a Roma

È stato uno dei mangaka più prolifici della storia, le sue opere lo hanno reso immortale tanto da fargli guadagnare l’appellativo Dio del Manga: parliamo  ovviamente di Osamu Tezuka.

Tra le sue opere più conosciute c’è Kimba – Il Leone Bianco,

disponibile dal prossimo 24 luglio, con l’etichetta J-POP Manga, in tutte le librerie e fumetterie.

In una giungla in Africa il Re è Panja, leone bianco maestoso e dal grande cuore. Ma Panja viene  ucciso da un cacciatore e sua moglie, Laia, viene catturata e costretta a partorire a bordo di una nave diretta verso uno zoo.

Complice una tempesta, il cucciolo riesce a fuggire e a tornare nella terra di suo padre: inizia così la lunga avventura di Kimba, futuro successore al trono di Re della giungla.

«L’amore per la natura, lo spirito ecologista e l’odio per la guerra», dice Jacopo Costa Buranelli,  direttore letterario di J-POP Manga. E poi continua: «La storia del piccolo leone bianco di Tezuka non è solo una denuncia politica attraverso il mezzo del fumetto, ma una
vera e propria icona di crescita, realizzazione individuale. Il piccolo Kimba diventa grande e difende la sua terra. Vive i  tumulti della vita come un’adolescente che sta imparando a
diventare grande, attraversa la tragedia ma ne escevincitore. Tezuka fa questo, accompagna i ragazzi a  crescere attraverso i suoi manga».

Dall’opera di Kimba è nato un anime di successo, il primo
a colori della storia.

Anche in Italia la serie ha avuto uno straordinario seguito. La prima puntata nel nostro Paese è stata trasmessa nel ’77, sulle TV private, parte della prima grande ondata di animazione televisiva giapponese. «Kimba – il leone bianco», spiega Alessandro Apreda, creatore del sito L’antro atomico del Dr. Manhattan, nella post fazione pubblicata alla fine del secondo volume «è uno dei titoli poster del carattere al contempo rivoluzionario e fondante dell’opera di Tezuka – se sei tu a creare di fatto un mondo e le sue regole, che gli altri seguiranno per decenni, puoi permetterti entrambe le cose – per la quantità di novità che la storia di questo leone bianco, nei vari media in cui è approdata, si è portata
dietro».

In tutte le fumetterie che hanno aderito alla promozione di J-POP Manga, con l’acquisto del primo volume, in omaggio il taccuino con l’iconica rappresentazione del leone bianco.

Della Osamushi collection anche

I Tre Adolf 1, 2;
Shinsengumi; Kirihito 1,2,3; Ayako 1,2; Mw 1,2; I.l – La ragazza dai mille volti; Barbara; Melmo – I bonbon magici di Lilly; Il mondo in una bottiglia; Delitto e castigo; Don Dracula 1,2.

Scheda tecnica
Kimba 1
Di Osamu Tezuka
2 volumi – serie completa
formato – 15×21 – bross. con sovracc.
Pagine – 624, b/n

Per finire vi ricordo che L’estate di J-POP Manga sarà ricchissima di uscite!

Iweblab