La depressione? Si combatte con frutta verdura e noci

frutta e verdura

Frutta,verdura e noci,  contribuirebbero a ridurre la  depressione.  

Infatti, secondo  uno studio scientifico, pubblicato su Biomed Central Medicine, eseguito da un gruppo di ricercatori spagnoli coordinati dalla Dottoressa  Almudena- Sanchez-Villegas,   questi alimenti,  poichè  presentano molti nutrienti,  come  acidi grassi omega tre, vitamine e minerali,  benefici per la  nostra mente, non dovrebbero mancare mai sulle nostre tavole.

Loading...

Lo studio in questione, ha coinvolto più di 15000 volontari, i quali,  non erano affetti all’origine  da alcuna forma di depressione.

Gli stessi sono stati seguiti per circa un decennio,  considerando il loro stile di vita e valutando anche alcuni fattori come, l’obesità, il diabete, e la depressione.

Passati i dieci anni,  lo studio ha messo in evidenza che circa 1550 devi volontari o avevano  ricevuto una diagnosi clinica di depressione, o aveva seguito terapie farmacologiche contro la stessa.

In una fase successiva, sono stati confrontati tre diversi tipi di modelli alimentari: la dieta mediterranea, il Pro Vegetarian Dietary Pattern la quale si basa sul consumo di alimenti di origine vegetale e sulla riduzione di quelli animali e l’Alternative Healthy Eating Index- 2010, il quale presenta diversi elementi in comune con la dieta mediterranea.

Cosa si è concluso? Più i partecipanti aderivano a uno dei tre modelli dietetici, minore era il rischio di insorgenza di tale malattia.

Tuttavia lo studio ha messo in risalto che i nutrienti, contenuti in noci , frutta e verdura, potrebbero realmente ridurre il rischio di insorgenza della depressione :  sono  comunque necessarie ulteriori ricerche per individuare nello specifico quali di essi  prevengono l’insorgere della malattia

Insomma che dire : la salute vien mangiando.