Lizzano – Arrestato 28enne pregiudicato del loco

Il comunicato stampa dei Carabinieri

Torricella (Ta): vìola gli obblighi della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno; la Compagnia dei Carabinieri della Stazione di Torricella arrestano un 28enne di Lizzano

La nota stampa della Stazione dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Torricella hanno arrestato, in flagranza del reato di inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di Soggiorno, D. S., 28enne pregiudicato di Lizzano (Ta).

I Carabinieri impegnati durante un servizio info – investigativo, procedevano al controllo di una vettura il cui passeggero, alla vista dei suddetti, chinava il capo per non farsi riconoscere

I militari, durante un servizio info – investigativo volto a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, in località Consorzio Bonifica Arneo, tra i comuni di Sava (Ta) e Torricella, procedevano al controllo di un’autovettura il cui passeggero, alla vista dei militari, chinava il capo al fine di non farsi riconoscere.

I militari appuravano, altresì, che il ragazzo di 28 anni di Lizzano, si era allontanato dal luogo di residenza nonostante la misura alla quale era stato, precedentemente, sottoposto

I Carabinieri, durante le operazioni di identificazione degli occupanti, accertavano che il ragazzo di 28 anni di Lizzano, incurante della misura alla quale era sottoposto, si era allontanano del luogo di residenza senza la preventiva autorizzazione dell’A.G.

Il 28enne è stato tratto in arresto per la violazione degli obblighi derivanti dalla Sorveglianza Speciale e, successivamente, condotto presso la Casa Circondariale della città bimare

L’uomo, arrestato in flagranza per la violazione degli obblighi derivanti dalla Sorveglianza Speciale con obbligo di Soggiorno, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’A.G., veniva, poi, tradotto presso la Casa Circondariale del capoluogo ionico.

Un altro arresto nel piccolo comune della provincia ionica

Solo qualche giorno fa, esattamente il 25 febbraio, sono stati arrestati quattro giovani ragazzi di Lizzano (rispettivamente: uno di 26 anni e tre di 24 anni), i quali, durante la serata di sabato 24 febbraio, hanno rubato una vettura a Fragagnano e, poco dopo, hanno fatto razzia in un bar di Monteparano.

I militari della Stazione di San Giorgio Jonico e Grottaglie arrestano quattro giovani lizzanesi 

Difatti, i Carabinieri delle rispettive Stazioni di San Giorgio Jonico e Grottaglie hanno arrestato, in flagranza del reato di furto aggravato, quattro giovani di Lizzano, nello specifico: un ragazzo di 26 anni assieme ad altri tre 24enni.

Condotti in caserma, i quattro giovani di Lizzano sono stati arrestati e, come disposto dal Sostituto Procuratore di turno, presso la Procura della Repubblica del capoluogo ionico, in secondo luogo, sono stati collocati in regime di arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Potrebbero interessarti anche