Malesia, un anno dal mistero del volo Mh370

Malesia, un anno dal mistero del volo Mh370

È passato già un anno da una delle tragedie più misteriose degli ultimi tempi. L’8 settembre del 2014 scomparve il Boeing 777 del volo Mh370 tra Kuala Lumpur e Pechino. L’aereo, operante per contro della Malaysia Airlines, trasportava 239 passeggeri. Il relitto non è stato mai ritrovato nonostante l’azione congiunta dei paesi più interessati, Cina e Malesia, insieme all’Australia. I parenti delle vittime hanno quindi deciso di darsi appuntamento oggi in un centro commerciale di Kuala Lumpur per ”ricordare” alle autorità competenti il loro dovere di stabilire la verità. Mancheranno molti rappresentanti della parte cinese (ben 135 delle vittime) perché la Cina ha vietato loro l’espatrio per questa manifestazione. Le autorità malesi potrebbero invece dare una risposta già in giornata: è previsto infatti un rapporto emanato dal governo sull’attività svolta finora e al quale partecipano esperti internazionali. A ogni modo, sia il premier malese Najib Razak sia la Cina hanno espresso la volontà di proseguire le ricerche.

Loading...
Nato nel 1986 a Carate Brianza (MB) ma cresciuto in Sicilia. Ha studiato Editoria e Scrittura alla Sapienza di Roma laureandosi con una tesi dedicata al giornalismo culturale de 'la Repubblica'. Coltiva molti interessi fra cultura, politica e sport. Crede nel valore del libero confronto fra idee e mette tutto il suo impegno nel sostenerlo.
Potrebbero interessarti anche