Maxi sequestro nel tarantino (Foto)

Posti sotto sequestro 200Kg di specie ittiche

Il sequestro

Nell’ambito di controlli finalizzati alla tutela della salute pubblica, il personale militare della Capitaneria di Porto coadiuvato dal Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri di Taranto e il Dipartimento di prevenzione della USL di Taranto (S.I.A.N e S.I.A.V), hanno posto sotto sequestro circa 200 kg di specie ittiche in cattivo stato di conservazione.

 

L’operazione è stata eseguita nei confronti di un ristoratore di una nota attività commerciale del litorale di Manduria (Torre Collimena) che gestiva annessa pescheria.

Loading...

La sospensione dell’attività

Tenuto conto delle carenti condizioni di pulizia e manutenzione degli ambienti e delle attrezzature, Il N.A.S. ed il personale dell’ASL provvedevano all’immediata sospensione dell’attività di ristorazione e pescheria.