Minorenne promessa sposa, arrestato il padre

Si è salvata chiedendo aiuto ad un suo coetaneo

Il fatto è avvenuto a Firenze, una minorenne è stata promessa sposa a un uomo che non conosceva per 15 mila euro.

Tenuta segregata in casa per 4 anni,  si è salvata grazie ad un suo coetaneo chiedendo aiuto attraverso una chat di un gioco per smarthphone.

La squadra mobile di Firenze ha arrestato il padre della ragazza 17enne originaria di un paese dell’est e residente nel capoluogo toscano. L’uomo  è accusato di riduzione in stato di schiavitù ed è stato messo in custodia cautelare disposta dal gip.

Loading...

La polizia afferma che la ragazza 4 anni fa allora 13enne era già stata promessa sposa ad un connazionale, residente con la propria famiglia in Francia.

Da allora è stata segregata ma stavolta grazie ad un suo coetaneo è riuscita a salvarsi.

 

 

Potrebbero interessarti anche