Mnangagwa nuovo presidente dello Zimbabwe

Il risultato arriva dopo giorni di tensioni e scontri

Zimbabwe President and candidate Emmerson Mnangagwa stands after casting his ballot at Sherwood Primary School in Kwekwe on July 30 2018, during Zimbabwe's 2018 general elections to elect the president and members of Parliament. (Photo by Jekesai NJIKIZANA / AFP) (Photo credit should read JEKESAI NJIKIZANA/AFP/Getty Images)

È stato eletto il nuovo presidente dello Zimbabwe, si tratta di Emmerson Mnangagwa dopo quasi 40 anni di dittatura del precedente Mugabe. Mnangagwa, ex braccio destro di Mugabe e capo dello Stato ad interim, ha ottenuto il 50,8% dei voti superando di pochissimo il rivale dell’opposizione, Nelson Chamisa, con il 44,3% dei voti.

Il risultato delle elezioni è stato accompagnato da scontri e tensioni, i sostenitori di Chamisa in particolare del movimento per il cambiamento democratico hanno manifestato nella capitale Harare per protestare e denunciare i brogli, rivendicando la vittoria. La polizia ha aperto il fuoco e ci sono state tre vittime.

Il neo presidente ha commentato la sua vittoria “Grazie Zimbabwe, è un nuovo inizio – scrive – uniamoci in pace, unità e amore e insieme costruiamo un nuovo Zimbabwe per tutti. Anche se siamo stati divisi durante le elezioni, siamo uniti nei nostri sogni”.

Potrebbero interessarti anche