Morto l’attore Michael Lonsdale, aveva 89 anni

Vinse il premio Cesar come miglior attore

L’attore Michael Lonsdale, noto per importanti ruoli in “Il nome della rosa” e “Degli uomini e degli dei” è morto questo lunedì all’età di 89 anni, a Parigi, lo riporta il sito de L’Observateur.

Il comico Michael Lonsdale nato il 24 maggio 1931, aveva recitato in famosi film tra cui “Il crimine non paga”, “Il nome della rosa” e “Monaco” di Steven Spielberg. Nel film di Xavier Beauvois “Des hommes et des dieux” del 2010, Micheal a quasi 80 anni, ha interpretato il personaggio di Luc, un monaco, medico della comunità di Tibéhirine, che gli è valso il premio César come miglior attore in ruolo secondario.

- Advertisement -

La sua infanzia e i ruoli in importanti film

La famiglia si trasferì in Marocco nel 1939 dove rimase per quasi dieci anni. Micheal attratto dalla pittura e poi dal teatro, si iscrisse ai corsi di teatro di Tania Balachova all’inizio degli anni Cinquanta. 

Nello stesso tempo iniziò anche una carriera nel mondo del cinema, affiancando famosi attori come Michel Deville, Gérard Oury, Jean-Pierre Mocky, François Truffaut. Dagli anni ’70 ha partecipato in grandi produzioni, come “Moonraker” di James Bond o “Il nome della rosa” di Jean-Jacques Annaud. Ha partecipato anche in “India Song” di Marguerite Duras o “Baisers Volés” di François Truffaut.

- Advertisement -

Micheal Lonsdale è anche autore di dieci libri, tra cui “L’amore salverà il mondo”, “I miei sentieri di speranza” e “Non è mai troppo tardi per l’amore più grande”.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower