È morto Renato Mori, inimitabile voce e grande professionista

renato

Si è spento oggi il doppiatore Renato Mori, voce inimitabile di Morgan Freeman.

All’età di 79 anni si è spento oggi Renato Mori, una delle voci più importanti ed apprezzate nel panorama del doppiaggio italiano.

Nel 2010 al Gran Galà del doppiaggio venne premiato dalla Giuria come migliore voce maschile.

Loading...

Renato Mori è stato per anni la voce di Morgan Freeman, che ha doppiato in film come  Million Dollar Baby, Slevin – Patto Criminale, Batman Begins e Il Cavaliere Oscuro. Un lavoro il suo apprezzatissimo soprattutto per avere reso, nella versione italiana, la voce del grande Freeman originale ed inimitabile al pari di quella dell’attore americano.

Altri attori da lui doppiati sono Gene Hackman, in film come Il socio, Pronti a morire, Uccidete la colomba bianca. Ma anche James Earl Jones in Caccia a Ottobre Rosso, Giochi di potere e L’uomo dei sogni.

Renato Mori era anche attore per la televisione e per il teatro, era lui il vicequestore Altero ne La piovra.

Il figlio, Simone Mori, ha seguito le orme del padre ed è oggi un famoso ed apprezzato doppiatore e attore.

In una intervista Simone ha ricordato di quando il padre gli disse: “Se vuoi fare il doppiatore devi studiare”. Un consiglio da vero professionista, quale Renato Mori era.

1 commento

Comments are closed.