Mosca, sequenza di allarmi bomba

Evacuate migliaia di persone in diversi centri commerciali

Nuovo allarme in Russia nella città di Mosca. In diversi centri commerciali una serie di allarmi bomba arrivati con telefonate anonime hanno fatto evacuare più di 4 mila persone. L’ho annuncia sia l’agenzia di stampa Interfax che l’agenzia di Stato RIA Novosti.

I centri commerciali coinvolti sono almeno 12 tra questi Atrium e Kapitoly Yevropeisky, Gorod, Megapolis, Tsvetnoi, Gorbushkin Dvor e Zvyozdochka, ma finora le squadre speciali che stanno ispezionando le zone non hanno trovato esplosivi ordigni. E’ stata disposta anche l’evacuazione della stazione dei treni di Kievsky.

Un altro caso simile è successo un anno fà. Una sequenza simile di minacce telefoniche, rivelatesi poi false, aveva portato a evacuazioni di massa in tutto il Paese. Più di un milione di persone in 170 città russe erano state fatte uscire da scuole, negozi, stazioni ferroviarie, aeroporti e uffici governativi.

Gli allarmi bomba erano arrivati tramite telefonate anonime sul web preregistrate e poi “innescate” da appositi software a tappeto e in simultanea.

Potrebbero interessarti anche