Neonato sbranato dal cane di famiglia

aiden-sbranato

E’ successo domenica mattina, il piccolo neonato Aiden Grim è morto a soli 3 giorni di vita, sbranato dal cane di famiglia. 

E’ accaduto all’interno della casa in Valerie Drive, la famiglia Grim dopo l’incidente ha ricevuto minacce dalle persone, per la morte prematura del piccolo. Il bambino dormiva in un cesto per vestiti, poichè la madre non aveva a disposizione una culla. In casa oltre al cane che ha ferito mortalmente il neonato c’erano altri 4 cani.

Loading...

La polizia è stata chiamata verso le 05:45 dalla mamma del neonato, al loro arrivo hanno trovato Aiden con gli occhi chiusi che non respirava più. I paramedici intervenuti hanno constatato la morte del neonato. Martedì il medico legale ha confermato che il piccolo è stato ucciso per i morsi del cane e ha definito il decesso come morte accidentale, anche se tutt’ora restano forti dubbi sulle responsabilità della madre per quanto riguarda la leggerezza con cui ha lasciato il figlio vicino l’animale.

La nonna, ha detto agli inquirenti, che il cane non era mai stato aggressivo, anzi aveva accolto in modo affettuoso il piccolo Aiden, ha inoltre asserito che non sanno cosa sia successo, e pensano che il cane stava giocando con il piccolo. L’animale è di razza mista tra un labrador e un pastore, ora affidato all’ufficio del Mahoning County Dog Warden.

Fatti dell’accaduto

Kristy Grim la madre di Aiden, dormiva sul divano ed il bambino era nel cesto sul pavimento a fianco del divano, quando lo ha sentito piangere improvvisamente. Si è svegliata di soprassalto ed ha visto suo figlio coperto di sangue con ferite alla testa, in quei frangenti aiutata dal fratello e dalla mamma hanno cercato di soccorrere il piccolo tamponando la ferita lla testa, ed ha subito chiamato il 911.

“L’ho sentito urlare e l’ho visto coperto di sangue”, ha detto Kristy Grim.

La giovane interrogata dalle forze dell’ordine ha detto che non aveva i soldi per acquistare una culla e che l’ospedale le aveva promesso un lettino per Aiden, ma che purtroppo non era arrivato in tempo. Il capo della squadra investigativa, Lt. Doug Bobovnyik ha spiegato che il bambino è stato ferito dal cane, ma non sbranato. “C’è stato sicuramente un grave danno”, ha detto Bobovnyik. La nonna ha anche detto che quando Kristy ha chiamato la polizia il bambino era ancora vivo.

Patricia e la giovane mamma Kristy sono devastate per la perdita di Aiden. Lei non ha fatto niente di male, si era addormentata per un paio di minuti, sono queste le parole della nonna che non sa darsi pace per la perdita del nipotino.

FONTE:www.dailymail.co.uk

Potrebbero interessarti anche