Norvegia: rapita la moglie di un miliardario

I sequestratori chiedono 9 milioni di euro in criptovaluta

È stata rapita il 31 ottobre ma la notizia è stata resa pubblica nelle scorse ore. Si tratta di Anne-Elisabeth Falkevik Hagen, moglie 68enne del miliardario Tom Hagen. IL rapimento ha sconvolto l’intera Norvegia dove episodi simili sono molto rari nel paese dato il basso tasso di criminalità.

Ma la cosa più sconcertante è che il riscatto è stato preteso in criptovaluta dal valore di 9 milioni di euro. Il rapimento è stato tenuto nascosto perchè i sequestratori avevano minacciato di uccidere la donna se la polizia fosse stata coinvolta o che la notizia sarebbe arrivata ai media locali.

Secondo la polizia sembrerebbe che non ci sia alcuna prova che Elisabeth Falkevik Hagen sia ancora viva. I rapitori l’hanno prelevata dalla sua casa di Lorenskog», a meno di 20 chilometri da Oslo. Sempre la polizia ha consigliato alla famiglia di non pagare il riscatto. Il marito della donna Tom Hagen, è considerato uno dei più ricchi cittadini della Norvegia, vanta un patrimonio di 1,7 miliardi di corone (174 milioni di euro) e ha costruito la sua fortuna nel campo dell’energia (possiede il 70% della compagnia elettrica Elkraft che ha co-fondato nel 1992) e nel settore immobiliare. La coppia ha tre figli.

Loading...
Potrebbero interessarti anche