Omicidio set Rust: chi ha caricato l’arma quel giorno?

Ancora nessuna risposta certa: chi ha caricato l'arma quel giorno e perché lo ha fatto?

Dopo il terribile incidente avvenuto sul set del film Rust, la domanda che ora tutti si stanno ponendo, inquirenti compresi, è una soltanto: chi ha caricato l’arma quel giorno e perché lo ha fatto?

Baldwin stava provando l’arma di scena quando il colpo ha raggiunto la direttrice alla fotografia Halyna Hutchins, e quella pistola avrebbe dovuto essere caricata a salve. Ma così non è stato.

- Advertisement -

Ora tutti si stanno interrogando sul come sia potuto succedere. Mentre David Halls ammette di non aver controllato l’arma, saltano fuori altri possibili responsabili.

Hannah Gutierrez Reed era incaricata a tenere le armi sottochiave e a controllarle ogni volta. Anche quel giorno, durante la pausa pranzo, le armi si trovavano in un carrello che Hannah stessa ha imposto di mettere sotto stretta sorveglianza. Il legale di Hannah sostiene che la donna abbia fatto ” tutto il possibile per prevenire questo incidente”. 

- Advertisement -

Ma diversi membri dello staff hanno già criticato le misure di sicurezza sul set. Il capo elettricista, Serge Svetnoy, su Facebook ha parlato di “negligenza e mancanza di professionalità“.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...