Papa Bergoglio sceglie una Fiat 500 per salutare gli Stati Uniti

2015-09-22T204322Z_855891591_TB3EB9M1LK0BF_RTRMADP_3_POPE-USA

Papa Francesco in questi giorni è in tour tra Cuba e gli Stati Uniti d’America per un viaggio apostolico, scegliendo una Fiat 500L, con la targa del Vaticano, per salutare il presidente Barack Obama, la moglie Michelle e le figlie, sotto lo sguardo incredulo dei giornalisti presenti all’evento. Poteva scegliere un’auto di grossa cilindrata, come sostiene la stampa, Bergoglio è una personalità di notevole importanza, con una Limousine o un Suv, invece ha scelto la semplicità, perché lui è un uomo umile di origini e nei sentimenti, come dovrebbero essere tutti gli altri uomini di chiesa.
AI giovani: “Non smettete di sognare come invece hanno fatto molti vostri coetanei in Europa” . Parole di Papa Francesco ai tantissimi giovani che hanno assistito alla messa celebrata sotto la gigantografia di Che Guevara. Papa Bergoglio, a Cuba, ha incontrato l’ex presidente Fidel Castro con un colloquio di 50 minuti circa, con cui ha parlato di temi ambientali oltre al futuro dell’isola dopo la fine dell’embargo voluto dagli Stati Uniti nel 1960.

Antonio Agosta

Loading...