Paura sul volo United Airlines Roma – Chicago

Odissea nei cieli

Il volo della compagnia statunitense United Airlines partito da Roma e diretto a Chicago è stato fatto atterrare in emergenza all’aeroporto di Shannon in Irlanda per motivi di sicurezza. Sembra che in uno dei bagni del velivolo siano stati trovati foglietti su cui erano scritti strani appunti in cui si parlava di una bomba a bordo; l’aereo avrebbe potuto essere colpito da un attentato terroristico e così si è deciso per un atterraggio di emergenza.

Tutti i bagagli ed i passeggeri sono stati nuovamente sottoposti ad accurati controlli per capire se davvero qualcuno avesse trasportato o fosse entrato in contatto con armi o materiale esplosivo. Anche l’intero aeromobile è stato controllato da cima a fondo ma sembra che non sia stato rilevato niente di sospetto; sono stati impiegati anche i cani anti esplosivo.

L’aereo era partito dall’aeroporto di Roma Fiumicino ed era diretto all’aeroporto internazionale di Chicago ma in seguito al ritrovamento dei fogli sospetti attorno alle 12:45 ha lanciato il ‘may day’ e così è stato concesso l’atterraggio di emergenza all’aeroporto internazionale irlandese di Shannon. I 214 passeggeri che erano a bordo sono stati fatti accomodare nella sala d’aspetto dell’aeroporto irlandese e, se non emergeranno gravi indizi di colpevolezza a carico di uno o più di loro, saranno riprogrammati su altri voli. 

Alcuni passeggeri non si sono nemmeno accorti degli appunti incriminati e in un primo momento hanno pensato che l’inattesa sosta in Irlanda fosse dovuta a problemi tecnici del velivolo. Al momento dello sbarco è stata spiegata loro la situazione e la procedura da seguire in casi di emergenza.

Questo non è certo il primo caso di aereo che viene fatto atterrare per presunti progetti di attacco terroristico; nella maggioranza dei casi per fortuna tutto si è risolto con uno scampato pericolo ed i viaggiatori hanno potuto raggiungere la loro destinazione finale dopo poche ore.

Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche