Plasmon toglie l’olio di palma dai biscotti e lancia l’iniziativa #TIABBIAMOASCOLTATO

02

Una sana alimentazione è la prima base per la prevenzione di malattie cronico-degenerative e dell’obesità, un disturbo ormai largamente radicato nella nostra società industrializzata.

Mangiar bene aumenta il buon livello di salute, ed è proprio durante la crescita che è importantissimo dare al bambino un apporto equilibrato di alimenti che oltre a nutrire siano essenziali per la sua crescita. Ciò contribuirà non solo a far diminuire il rischio di malattie come aterosclerosi, ipertensione, diabete, tumori, ma debellare il tanto temuto pericolo dell’obesità. Ogni attenzione in più nell’alimentazione del bambino contribuirà alla crescita di un adulto sano. Saremo noi genitori a guidare il nostro bambino in un alimentazione ”positiva”, scegliendo per lui prodotti salutari e genuini.
Gli studi in merito al rapporto tra alcune malattie gravi come quelle cardiovascolari e il consumo abituale dell’olio di palma sono scientificamente appurati. Quest’ultimo contribuisce in maniera sostanziale all’ingestione di una maggiore quantità di grassi saturi che assumiamo con la dieta, specialmente per i bambini, che sono i maggiori consumatori di snack pronti, cracker, biscotti, dolci e merendine di preparazione industriale.
L’olio di palma è costituito per la maggior parte da acidi grassi saturi, circa il 50% del peso; i grassi polinsaturi e mono insaturi ne costituiscono soltanto il 9% e il 39% del peso rispettivamente. E’ importante ridurre il consumo di alimenti che contengano grassi saturi per evitare che l’obesità prenda il sopravvento.

Loading...

Una raccolta di studi scientifici pubblicata su The American Journal of Clinical Nutrition dimostra che il consumo abituale di olio di palma aumenta in modo significativo la quantità di colesterolo nel sangue e favorisce l’accumulo proprio del colesterolo cattivo.

La crescita dei nostri figli è accompagnata innanzitutto dal latte materno, primo alimento che incontrano alla loro nascita, per poi continuare con lo svezzamento. Ed è proprio dopo lo svezzamento che possiamo iniziare a fargli assaporare nuovi gusti, come l’aggiunta dei biscotti Plasmon, icona storica per eccellenza fin dal 1902, amato da grandi e piccini, che a distanza di più di un secolo dalla sua nascita, dedica continua attenzione alla ricerca e qualità dei suoi prodotti, e che pur non utilizzando più l’olio di palma come ingrediente, ma solo olio di girasole e olio di oliva, resta lo stesso di sempre.
Plasmon come una mamma si prende cura del bambino, eliminando l’olio di palma tra i suoi ingredienti, ma restando sempre lo stesso biscotto, goloso, nutriente, senza rinunciare alla friabilità, il gusto inconfondibile ed il suo sciogliersi facilmente sia in bocca che nel latte.
I ricordi dell’infanzia, il latte accompagnato dai biscotti plasmon, quel gusto intramontabile, quel brand che è sempre vicino alle mamme, chi di voi non ha questi piacevoli ricordi? Ancora oggi mentre dò un biscotto plasmon a mio nipote ne mangio uno anch’io.

Perchè le cose buone restano buone per la vita!!!!

01

Ed è proprio Plasmon, che dopo le tante richieste delle mamme sui social e anche attraverso una petizione online su Change.org ha ascoltato i suoi clienti lanciando il nuovo biscotto senza olio di palma, eliminando questo ingredienti e sostituendolo con olio di oliva e girasole.
perchè vuole assicurare ai nostri bambini un alimento sano e un supporto nutrizionale completo per la loro crescita.

L’azienda ha accolto le richieste creando un video.

Serena Di Mattero Responsabile Brand & ADV Plasmon e Product in una dichiarazione afferma“Durante l’ultimo anno abbiamo ascoltato le mamme e abbiamo fatto del nostro meglio per rispondere alle loro richieste, mantenendo al contempo le caratteristiche distintive del Biscotto Plasmon” “Siamo felici di annunciare che la nuova gamma è pronta e a breve sarà in tutti i punti vendita. Per dare ulteriore prova dell’attenzione che rivolgiamo ai nostri consumatori, abbiamo deciso di dedicare il primo lotto produttivo del nuovo biscotto Plasmon proprio alle mamme che ogni giorno ci seguono e scelgono.

Vi invito a visitare il sito www.tiabbiamoascoltato.it

Il Centro di Nutrizione Plasmon in Italia in stretta collaborazione con la Società Pediatriche nazionali ed internazionali, formula le ricette di ogni prodotto in base alle esigenze nutrizionali del bambino nelle diverse fasi della sua crescita. I biscotti sono prodotti con farine ottenute da grano coltivato secondo le rigide regole Oasi nella crescita® Plasmon.
Attuando controlli e severi protocolli, sceglie solo i fornitori capaci di adottare i più elevati standard per la gestione della filiera.

Buzzoole