La prostituta più vecchia del Regno Unito, ha 85 anni

prostituta

Quando si dice che l’età non ha importanza. Lei si chiama Sheila Vogel-Coup ed è la prostituta più vecchia del Regno Unito, esattamente una pimpante ed allegra nonnina 85enne, che è in piena attività e guadagna la veneranda cifra di 300 euro l’ora.

La ‘’nonna-escort’’ definita così per la sua scelta di vita, ha iniziato la sua professione da solo 4 anni,per colpa della solitudine. In seguito alla morte del suo secondo marito, l’ingegnere aeronautico Noel Coupe ha cercato la compagnia di molti uomini, scegliendo la sua nuova attività di prostituta per colmare il suo vuoto psicologico. La donna madre di tre figli, nonna di 3 e bisnonna di 2 racconta che, al contrario di quanto si possa immaginare, è piena di clienti, nonostante la sua tariffa non sia tra le più basse.

Loading...

La sua decisione non è stata ben accetta dalla sua famiglia, la nipote Katie Waissel, concorrente di X factor ha rifiutato categoricamente questa scelta di vita. Ma Sheila commenta dicendo:“Non credo che potrò mai smettere di fare questo lavoro, i miei clienti, fortunatamente tanti, vedono qualcosa di positivo in me ed è davvero una bellissima sensazione.So di essere sexy, molto sexy. La ragione principale per la quale ho iniziato questa professione è che io amo il sesso, anche solo pensarci mi fa sentire meglio. Non ho inibizioni e mi piace la compagnia di gentiluomini”.

Così la nonnina-escort si esalta nel spiegare la sua nuova professione e il suo amore per il sesso.

Scelte di vita o no voi cosa ne pensate?