Pulsano – Fatamorgana? Importante per il turismo

Il comunicato stampa e la candidatura

Dissequestro stabilimento di Fatamorgana, importante per il rilancio del turismo di Pulsano

La nota stampa 

Il dissequestro dello stabilimento di fatamorgana può segnare il rilancio del turismo a Pulsano.

Lo stabilimento è sempre stato un punto di forza del litorale pulsanese. Mi auguro che la situazione giudiziaria si definisca rapidamente nei suoi termini, ma soprattutto che il turismo possa ritornare a diventare una risorsa importante per Pulsano ed i pulsanesi.
Come ho ribadito più volte occorre rilanciare il turismo dandogli una prospettiva annuale e non stagionale. Per fare ciò occorre puntare anche sul paese come risorsa turistica, non solo sul mare, valorizzando il castello ed altre strutture come ad esempio il mulino in paese, anche grazie ad un intervento congiunto coi privati.

La candidatura di Angelo Di Lena

“ La mia Pulsano? – esordisce DI Lena – non è proprio così… La “Pulsano di tutti” semmai. Questo è il mio sogno!

Pulsano ha bisogno di diventare un paese senza differenze dal centro alla periferia, dal primo all’ultimo cittadino. Chi mi conosce sa che io sono a disposizione di tutti, senza distinzioni, avversari compresi, sempre pronto a dialogare, a confrontarmi, a risolvere i problemi di un paese intero.

Alcuni mi definiscono per questo il “tribuno della plebe”, una carica importantissima presso gli antichi romani, perché sono da sempre vicino ai problemi della gente comune, dei più deboli, di quelli che sono rimasti indietro, ma chi mi conosce sa che  Angelo non è solo questo!

In questi anni di duro lavoro le mie battaglie sono state tante per migliorare Pulsano ed i progetti presentati tantissimi.

Un centinaio circa tra proposte ,interpellanze , ed interrogazioni consiliari , con discussioni, a volte, molto aspre con la maggioranza, ma sempre produttive di risultati, sebbene io fossi un consigliere dell’opposizione.

In questo credo di essere stato l’unico consigliere ad aver avuto apprezzamenti per il lavoro fatto, sia dalla maggioranza che dall’opposizione, sebbene in tempi diversi, giacchè molte mie idee sono state condivise ed appoggiate ora da una parte ,  ora dall’altra parte.

Con lo stesso Sindaco, Pippo Ecclesia ci siamo scontrati tante volte, ma tante volte lui ha condiviso le mie idee ed appoggiato i miei progetti, perché giusti per il paese! Ed io gliene do merito adesso.

Ma ora si è chiuso un ciclo ed occorre realizzare a Pulsano una fase di nuova crescita e rilancio.

Per questo dopo aver sondato tutte le forze politiche in campo e discusso dei miei programmi con loro ho deciso di scegliere la lista Pulsano Adesso con Gabriella Ficocelli  Sindaco , perché sono convinto che questa è la strada giusta per Pulsano, magrado in passato ci siano state divergenze fra noi”.

 

“Alcuni candidati – continua Di Lena – criticano il mio appoggio alla lista Ficocelli, per molti è stato quasi un tradimento, ma non è così. Non voglio entrare in polemica con nessuno, sebbene potrei dire la stessa cosa singolarmente su ognuno di loro, ma preferisco parlare di idee e di programmi. Chi conosce sa benissimo che sono una persona concreta , una garanzia per Pulsano ed io farò sempre da garante per tutta la gente di Pulsano con la politica.

Il mio impegno sarà massimo,  ed insieme al mio,  quello di tutta la lista. Se sarò eletto non smetterò di essere il “tribuno della plebe”, a stare con la gente, a disposizione di tutti, nel palazzo e fuori in mezzo alla strada. Io voglio bene a Pulsano! Non mi vedrete dietro ad una scrivania.

Potrebbero interessarti anche