Home Puglia Pulsano – Randagismo, problemi e..soluzioni

Pulsano – Randagismo, problemi e..soluzioni

Giungono le segnalazioni da parte dei cittadini, in merito agli attacchi dei cani randagi; tempestiva la replica del Consigliere Di Lena

I cani randagi attaccano, i cittadini segnalano, il Consigliere Indipendente del Comune di Pulsano, Angelo Di Lena, replica evidenziando la soluzione ideata contro la problematica relativa al randagismo

A seguito della segnalazione pervenuta da parte di un cittadino pulsanese, il quale, mediante documentazione fotografica, rammentava la pericolosità dei numerosi cani randagi che riversano tra le vie cittadine, dopo che il suo cane era stato preda di un attacco dei suddetti; il Consigliere Indipendente, Di Lena, replica evidenziando, ancora una volta, la soluzione ideata al fine di contrastare una problematica di tale entità.

Il comunicato del Consigliere Di Lena, ove viene sottolineato quanto dianzi menzionato

Contribuire a rendere efficace la lotta al randagismo in Puglia, solo accudendo gli animali nei canili, non basta. Occorre – indica sapientemente – pensare a creare una rete di controlli più efficaci e, al contempo, servizi per la tutela di tutte le specie animali“.

Di Lena, un politico sempre attento alle problematiche del suo paese (e non solo), il quale ha già pronta una soluzione in merito al problema in oggetto.

Loading...

Penso, ad esempio, alla realizzazione di un pronto soccorso locale, a Pulsano, gestito da ragazzi del loco.

Prendendo spunto da alcune città – spiega – gestito da concittadini volontari, dove gli animali possono essere soccorsi senza dover morire, con un numero telefonico cui potersi sempre rivolgere. I numeri verdi che rimandano al capoluogo o a sedi nazionali non sempre possono fornire un servizio rapido come occorre di solito fare. Parlo, comunque, di volontariati, veterinari legittimati e riconosciuti nella loro opera, lontani da logiche di mercato in un settore così delicato.

Il Comune – prosegue – potrebbe fare la sua parte anche in ciò, dando supporto e sostegno a questa iniziativa che coinvolge i giovani, aiutandoli in questo progetto importante per il benessere della nostra comunità“.

Di Lena e il movimento animalista, una forte coalizione basata sull’amore per gli animali

A tal proposito, Di Lena, mediante il supporto del movimento animalista, Meta, rappresentato da Valentina Battaglia, coadiuvato dalle animalista e compagne, Carmela Latagliata e Iolanda Valente, ha concepito e intrapreso l’ennesima battaglia – rientrante nell’ambito della circoscrizione territoriale pulsanese – ovvero, quella relativa al: randagismo.

Nonostante io sia un Consigliere d’opposizione – commenta convintamente e giustamente Di Lena – mediante il supporto basilare del movimento animalista, Meta, rappresentato dalla mia amica Valentina Battaglia – comunica il Consigliere Indipendente – stiamo contrastando il problema in oggetto, cercando anche di migliorare il regolamento comunale”.

Un’ardua impresa, ma non impossibile; in quanto, molte di alcune lacune del Comune di Pulsano, sono state risolte grazie all’interessamento, la volontà, la caparbietà e il lavoro che, quotidianamente, svolge sul territorio il Consigliere Indipendente, Angelo Di Lena.