Putin a Raisi: “Felice dell’ingresso dell’Iran al SCO”

Il presidente russo ha parlato con Raisi nel summit di Samarcanda

La Russia è molto felice che l’Iran si unirà presto all’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO)“, ha affermato giovedì il presidente russo Vladimir Putin in un incontro con il suo omologo iraniano Ebrahim Raisi a margine del vertice della SCO.

Come concordato con te, abbiamo fatto di tutto affinché l’Iran diventasse un membro a pieno titolo dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai. I nostri partner in questa organizzazione hanno supportato la richiesta, tutto ciò che resta è un’ultima formalità. È davvero una formalità e l’Iran si unirà a questa organizzazione internazionale già seria, grande e autorevole“, ha affermato Putin.

- Advertisement -

E siamo molto felici di questo“, ha sottolineato il presidente russo.

Putin ha aggiunto che su molte questioni internazionali le posizioni di Mosca e Teheran sono vicine o coincidono. “I legami interregionali si stanno sviluppando. Collaboriamo attivamente sulla scena internazionale e su molti scenari le nostre posizioni sono vicine o, come dicono i diplomatici, coincidono”, ha osservato.

- Advertisement -

Putin ha ricordato il caloroso benvenuto del leader supremo iraniano, l’Ayatollah Ali Khamenei, durante la sua recente visita a Teheran. “Grazie al suo supporto molti progetti vanno avanti. Siamo interessati al suo ulteriore sostegno. Vi chiedo di fargli i miei migliori auguri”, ha detto il leader russo al suo collega.