Quattro persone accoltellate in strada a Londra, è psicosi

Paura e tensione alle stelle

È in corso una caccia all’uomo dopo che quattro persone sono state accoltellate apparentemente senza motivo nel giro di quattordici ore. Ognuna delle vittime, che versano in gravi condizioni, si trovata da sola quando è stata attaccata alle spalle. I fatti sono avvenuti nel raggio di un quarto di miglio a nord di Londra, nell’area di Edmonton.

Si è ormai scatenata una vera e propria psicosi, nessuno si sente più al sicuro. Sembra che non ci sia un motivo alla base del folle gesto, forse è colpa di uno psicopatico o di uno squilibrato. Fatto sta che Londra si scopre sempre più violenta.

L’appello delle autorità

Scotland Yard ha lanciato un avvertimento ai cittadini invitandoli a “rimanere vigili” dopo la serie di pugnalate. L’autore dei crimini è descritto come un uomo di colore, alto, magro con un cappuccio in testa e abiti scuri.

Chiunque veda l’uomo non si deve avvicinare e deve subito chiamare la polizia, si vuole evitare che ci possano essere altre vittime. Scotland Yard fa sapere che l’uomo è considerato armato e molto pericoloso, non c’è bisogno che qualcuno tenti di fare l’eroe. Tutto si è compiuto tra sabato e domenica, ma nessuno può escludere che l’uomo torni a colpire.

Le vittime

Tutto è iniziato alle 19:00 di sabato sera quando ha pugnalato una donna di 45 anni. La seconda vittima, un uomo, è stata attaccata poco dopo la mezzanotte ed è stato portato all’ospedale in condizioni disperate. Poco prima delle quattro di ieri mattina invece un uomo di 23 anni è stato accoltellato a tre miglia dalla stazione della metropolitana di Seven Sisters. E poco prima delle dieci un altro uomo ha subito la stessa sorte.

Apparentemente le vittime non avevano legami tra loro, erano persone che si sono trovate al posto sbagliato nel momento sbagliato. Scotland Yard sta indagando a ritmo serrato per evitare altre vittime.

Valeria Fraquelli
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche