Referendum per annettere le quattro regioni ucraine, inizia l’ultimo giorno di votazioni

Le votazioni sono iniziate lo scorso 23 settembre

L’ultimo giorno di votazione è iniziato nelle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk (DPR, LPR) e nelle regioni di Zaporozhye e Kherson.

Per motivi di sicurezza, le commissioni elettorali mobili hanno condotto il processo di voto nei primi quattro giorni di votazioni, ma oggi gli elettori hanno l’opportunità di recarsi ai seggi elettorali per votare. I seggi elettorali aprono alle 8:00 e chiuderanno alle 16:00. Subito dopo, inizierà il conteggio dei voti e verranno annunciati i risultati degli exit poll.

- Advertisement -

I residenti della DPR possono votare in 450 seggi elettorali in tutta la repubblica e in oltre 200 seggi elettorali in Russia. L’autorità elettorale della LPR ha istituito invece 461 seggi nella repubblica e altri 201 in Russia. Le autorità della regione di Zaporozhye hanno aperto 394 seggi elettorali in tutta la regione e altri 102 in Russia, nelle due repubbliche e a Kherson.

Nella regione di Kherson sono state create in totale otto commissioni elettorali territoriali e 198 distrettuali. I residenti della regione possono votare anche in Crimea e in altre città russe tra cui Mosca.

- Advertisement -

I referendum sono stati riconosciuti validi in tutte e quattro le regioni in quanto l’affluenza complessiva alle urne ha superato il 50%.