Ritrovato lo scudo di Garibaldi, trafugato nel 2000 a Roma

I carabinieri lo hanno ritrovato a casa di un architetto romano

Riappare lo scudo di Garibaldi, una massiccia opera di bronzo donata dai siciliani all’eroe dei due mondi. Era sparito da oltre vent’anni dal Vittoriano senza che nessuno ne sapesse più nulla. Adesso il prezioso oggetto è stato ritrovato dai carabinieri a casa di un architetto romano il quale dovrà spiegare come ci è finito li.

Scudo di Garibaldi

Il prezioso scudo è un’opera unica nel suo genere, fu donata dal popolo siciliano l’11 maggio 1878 al generale dopo il suo sbarco a Marsala del 1860. E a sua volta regalata dal “Leone di Caprera” a Roma.

- Advertisement -

Lo scudo del diametro di 118 centimetri e pesante circa 50 chili, è stato realizzato da Antonio Ximenes, padre del più noto scultore Ettore. Al centro, al posto del “brocchetto” che veniva utilizzato per colpire il nemico, vi è una conchiglia con la testa di Garibaldi al di sopra. Come cornice una corona di quercia avvolta da un nastro: sulle foglie sono incise le principali battaglie combattute dal generale.  

Suddiviso in otto raggi in compaiono gruppi allegorici che riportano gli stemmi delle maggiori città italiane e le immagini simboliche che indicano la Carità, la Giustizia, la Gloria e la Scienza. C’è anche una corona di alloro con tutti i nomi dei Mille di Marsala.

- Advertisement -

La procura di Roma indaga

Dalle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma e condotte dai militari del Reparto Operativo del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale e della Stazione di Roma Gianicolense è emerso che il trafugamento risale a una ventina di anni fa, intorno al 2000. 

L’inchiesta è solo all’inizio e dovrà chiarire il motivo per cui un’opera tanto importante sia rimasta per così tanto tempo in un’abitazione privata e soprattutto come sia potuto sparire dal museo Nazionale del Risorgimento luogo dove era custodito.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...