Roma, un tifoso italiano e uno turco accoltellati prima della partita tra Lazio e Galatasaray

Calcio4

C’è tensione nel centro di Roma per l’incontro di Europa League che si terrà questa sera allo Stadio Olimpico tra la Lazio e la squadra turca Galatasaray. In una Piazza del Popolo blindata, tra le due tifoserie ci sono già stati scontri: circa mille ultras turchi hanno lanciato fumogeni e petardi e intonato cori da stadio, poi la polizia li ha accompagnati a Villa Borghese, da dove prenderanno l’autobus per raggiungere il luogo della partita.

Invece questa notte, a Ponte Milvio, due ragazzi di 19 e 23 anni, uno italiano e uno turco, sono stati accoltellati e portati rispettivamente all’Ospedale Cristo Re e al Policlinico Gemelli. Inoltre due turchi sono stati arrestati e sottoposti a Daspo per possesso di stupefacenti.

Loading...

Oltre 200 tifosi del Galatasaray sono stati identificati, controllati e poi rilasciati. La presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha segnalato postando una foto scattata nel pomeriggio a Piazza del Popolo, che alcuni “fans” della squadra turca hanno lanciato bombe carta e ha chiesto al ministro dell’Interno Angelino Alfano di prendere provvedimenti, rievocando l’inqualificabile episodio della devastazione di Piazza di Spagna da parte di supporter della squadra olandese Feyenoord, che il 18 febbraio scorso anno danneggiarono la celebre fontana del Bernini detta “della Barcaccia”. Anche in quel caso era in programma una partita di Europa League allo Stadio Olimpico.

Dopo la maturità classica, mi sono laureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano in Scienze dell'Educazione, con una tesi in Pedagogia Interculturale dal titolo "Donna e Islam: la questione del velo". Scrivo per diverse testate on-line come "Al-Maghrebiya", "Ebraismo e dintorni", il blog del "Legno Storto" su argomenti riguardanti il mondo arabo e islamico, soprattutto per quanto riguarda la condizione della donna, il Medio Oriente, Esteri, immigrazione e integrazione. Ho scritto due racconti: "Dopo la notte" (Il Filo, 2009) e "Soltanto una donna" (Albatros - Il Filo, 2011).