Salerno, “Luci d’Artista”: boom di visitatori nel fine settimana

Presa d’assalto la Ruota Panoramica. Bagno di folla anche all’interno della villa comunale con le installazioni luminose degli animali dello “Zoo che vorrei” e in Piazza Flavio Gioia. L'assessore Loffredo: "Boom di presenze. Ottimo risultato per i commercianti".

Anche quest’anno l’evento “Luci d’Artista” si conferma una delle attrazioni di punta della città di Salerno. Bollino rosso e numeri da record in questo fine settimana di novembre, specialmente nella giornata di ieri. Fin dalla mattina centinaia di persone sono arrivate in città per fare un giro sulla Ruota Panoramica e ammirare le luminarie di quest’edizione. La maggiore affluenza si è avuta all’interno della villa comunale con le luci a tema lo “Zoo che vorrei” e in Piazza Flavio Gioia dove invece regna il mondo marino.

Le navette

È partito, intanto, proprio questo week-end il servizio navette dallo Stadio Arechi di Salerno. Il servizio sarà attivo dalle 16 fino a oltre le mezzanotte e i pullman attraverseranno il lato sinistro del Lungomare Colombo, Marconi e Tafuri su corsia riservata. I residenti delle zone interessate dovranno spostare le auto parcheggiate nelle corsie predisposte entro le 12.30 del sabato. Per ora le navette saranno attive solo nel fine settimana e nei giorni festivi, ma sarà modulabile per le prossime settimane in base alla mole dei visitatori. Il sindaco Vincenzo Napoli, ha monitorato egli stesso la situazione sul Lungomare, accertandosi che il senso unico fosse stato trasformato in doppio senso, con la carreggiata riservata appositamente per le navette.

I bus e i divieti

È stata vietata, per evitare ingorghi, la circolazione su strade cittadine di bus turistici non autorizzati. Solo i mezzi di Busitalia, potranno percorrere quelle strade dalle ore 16,30 alle ore 23 di sabato e domenica. Infine vi è il senso unico pedonale nel centro storico per scongiurare la calca. In strada previsti 36 nuovi vigili stagionali che daranno supporto a quelli ordinari per la viabilità.

I disagi e il traffico

Loading...

“Duecentodieci autobus prenotati tra sabato e domenica. Un gran flusso, con una media di 8 pullman al giorno, dal lunedì e venerdì”, così tira le somme del fine settimana di Luci d’Artista, Dario Loffredo, assessore al commercio del comune di Salerno. “E’ stata una settimana dai numeri importanti – precisa Loffredo – e sicuramente andrà sempre in crescendo. C’è stato un boom di presenze. Le associazioni di categoria dei commercianti mi hanno confermato che è stata ieri un’ottima giornata”.

Ma non è mancato qualche disagio a causa della concomitanza con la partita della Salernitana-Cremonese che ha reso impossibile l’uso dell’area parcheggio per i bus nei pressi dello stadio Arechi. Per evitare disagi, le navette hanno effettuato un giro più lungo per raggiungere piazza della Concordia. Questo pienone ha portato l’attenzione sulla questione sicurezza: l’evento potrebbe essere un obiettivo sensibile per il terrorismo e quindi bisogna gestire con molta accuratezza il traffico e il flusso pedonale.

 

CONDIVIDI
Loading...