Salvato il velista indiano gravemente ferito al largo dell’oceano Indiano

Il navigatore era rimasto ferito durante una violenta tempesta

Un velista indiano Abhilash Tomy di 39 anni è stato salvato, dopo un incidente con la sua barca a vela, al largo dell’oceano Indiano. La notizia è stata confermata dalla Marina Militare. È stato soccorso da una nave francese.

Il velista indiano il primo a completare il giro del mondo in barca a vela nel 2013 in solitaria, era rimasto ferito alla schiena a causa della rottura dell’albero maestro della sua barca durante una violenta tempesta. Non poteva muoversi nè bere nè mangiare, ma era riuscito comunque a mandare una richiesta di aiuto.

Tomy Stava partecipando alla Golden Globe Race, una regata intorno al mondo, e si trovava a 3.200 chilometri dalle coste dell’Australia occidentale.

Loading...
Potrebbero interessarti anche