Scossa di terremoto nel Nord Est

thbpq3wlj2

Questa mattina alle ore 9:14 una scossa di terremoto di magnitudo compresa tra 3.6 e 4.0 è stata nettamente avvertita in tutto il Nord Est: la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco si sono subito messi al lavoro per accertare eventuali danni e raccogliere più informazioni possibili circa l’epicentro e la reale potenza del sisma. Per ora non sono stati rilevati danni a persone o cose ma la paura è stata tanta; in moltissimi sono scesi in strada spaventati e hanno chiesto ai Vigili del Fuoco di verificare l’agibilità delle loro case per precauzione prima di rientrare.

La scossa è stata registrata al confine tra Veneto e Trentino con probabile epicentro nel piccolo comune di Vallarsa, in provincia di Trento ad una profondità stimata di 11 chilometri ed è stata avvertita anche nei vicinissimi comuni di Posina, Valli del Pasubio,  Recoaro Terme e Laghi, in provincia di Vicenza. Anche a Bolzano il sisma è stata avvertito dalla popolazione ma in misura minore data la maggiore distanza dall’epicentro del capoluogo altoatesino.

Loading...

Il basso Trentino, che corrisponde proprio con la provincia di Trento, è da sempre una zona ad elevata sismicità e in generale il Nord Est dell’Italia ha una storia caratterizzata da frequenti eventi sismici, alcuni anche di forte intensità come quello che colpì il Friuli nel settembre del 1976.

Nelle prossime ore si avranno maggiori informazioni.

Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche