Serie A 2019/2020: pronti per la settima giornata di campionato

Big match tra Inter e Juventus per la vetta della classifica

Serie A 2019/2020: il campionato riprende con l'ottava giornata

Inizia un’altra importante giornata di Serie A 2019/2020, tante partite importanti e alcune decisive. Più di tutte, probabilmente Genoa e Milan che hanno bisogno di riscatto. Entrambi gli allenatori rischiano, anche se dopo sole sette partite, il posto in panchina. Grande attesa poi per il big match tra Inter e Juventus, ancora imbattute in campionato con i nerazzurri che guidano con 6 vittorie su 6. C’è molta curiosità quindi per questo Derby d’Italia.

Serie A 2019/2020: ecco chi gioca Sabato

La settima giornata di campionato si apre Sabato 5 Ottobre con un altro derby emiliano, quello tra Spal-Parma alle ore 15:00 allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara. I padroni di casa vogliono interrompere la striscia negativa di 3 sconfitte consecutive, gli ospiti arrivano da 2 vittorie importantissime e sono nella parte alta della classifica.

La seconda partita da disputare è quella tra Hellas Verona-Sampdoria alle ore 18:00 allo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona. Entrambe sono a caccia dei 3 punti, l’Hellas per continuare a incrementare la sua sicurezza e stabilità, la Sampdoria per abbandonare l’ultima posizione in classifica.

A chiudere il Sabato calcistico c’è Genoa-Milan alle ore 20:45 allo Stadio Luigi Ferraris di Genova. Come già accennato, entrambi gli allenatori (Andreazzoli e Giampaolo) rischiano la panchina, per via della bruttissima partenza in campionato. I padroni di casa, su 6 partite, hanno portato a casa soltanto 5 punti; i rossoneri appena 6. Servirà una svolta e, in questa partita, la vittoria sarà fondamentale.

Serie A 2019/2020: le partite della Domenica

La Domenica di Serie A 2019/2020 è come sempre ricca di partite. Saranno infatti ben sei i match che si giocheranno. Manca all’appello una sola partita, quella tra Brescia-Sassuolo per la morte di Giorgio Squinzi.

Come di consueto, alle ore 12:30 c’è il lunch match tra Fiorentina-Udinese allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. I viola stanno esprimendo un calcio molto bello e concreto, dopo un inizio a rilento. Gli ospiti vengono da una vittoria e un pareggio e vogliono continuare su questa strada.

Alle ore 15:00 troviamo tre partite. Tra queste Atalanta-Lecce allo Gewiss Stadium di Bergamo. I padroni di casa, nonostante la sconfitta in Champions League, continuano a convincere in campionato. Gli ospiti proveranno a rallentare la corsa dei bergamaschi per allontanarsi dalle ultime posizioni. Allo stesso orario anche Bologna-Lazio allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna. Entrambi i club sono discontinui e hanno bisogno di una vittoria per non fare altri passi falsi. L’ultima sfida pomeridiana è quella tra Roma-Cagliari allo Stadio Olimpico di Roma. I giallorossi di Fonseca devono assolutamente vincere per restare vicini ai primi classificati. Gli ospiti vengono da buoni risultati e cercheranno di portare a casa almeno 1 punto.

Prima del posticipo serale scenderanno in campo Torino-Napoli alle ore 18:00 allo Stadio Olimpico Grande Torino. I padroni di casa arrivano da una brutta sconfitta contro il Parma, il Napoli da una vittoria difficile contro il Brescia. A tutti e due i club serve questa vittoria, per confermarsi capace di poter rincorrere i primi posti in classifica.

Serie A 2019/2020: posticipo tra Inter e Juventus

Questa settima giornata di Serie A si chiuderà con una partita che si prospetta bellissima, tecnica, tattica e molto emozionante. A scendere in campo saranno Inter-Juventus alle ore 20:45 allo Stadio San Siro di Milano. Si tratta di uno dei Derby più sentiti in Italia, appunto il Derby d’Italia. Probabilmente questa sfida non rappresenta soltanto uno scontro da due rivali, ma anche una corsa per il primo posto.

Entrambi i club sono stati rivoluzionati, con grandi cessioni, ottimi acquisti e cambi in panchina. I nerazzurri di Antonio Conte finora, in campionato, hanno portato a casa il massimo risultato, 18 punti in 6 partite. I bianconeri di Maurizio Sarri 16 punti in 6 sfide, pareggiando in casa con la Fiorentina (per 0-0). Tutte e due le compagini sono impegnate anche in Champions League. Qui però l’Inter, in 2 partite, ha guadagnato solo 1 punto (contro Slavia Praga 1-1, contro Barcellona 2-1). I bianconeri hanno invece blindato già 4 punti (Contro Atlético Madrid 2-2, contro Bayer Leverkusen 3-0).

Una sfida importante, che rappresenta più della vetta della classifica. Il ritorno di Conte a Torino, dopo annate splendide ma un addio inaspettato e mai digerito. Lo scontro tra le due difese, quello tra Romelu Lukaku e Cristiano Ronaldo.

Non sarà affatto un semplice posticipo di Serie A, sarà molto di più. E tutte e due le squadre sono pronte al confronto.