Shockdom pubblica ‘Death Shield 1’

Il 2 novembre arriva in fumetteria ‘DEATH SHIELD 1’

Dopo l’anteprima a Romics arriva il 2 novembre in fumetteria il nuovo fumetto della collana Manga della casa editrice a opera dello Youtuber Luca Molinaro e dell’illustratore Giorgio Battisti

Shockdom ha presentato allo scorso Romics (4-7 ottobre, Roma) il primo capitolo della serie ‘Death Shield’, pubblicato per la collana MANGA, una delle novità del 2018 della casa editrice.

L’autore della storia è Luca Molinaro,

giovane e già popolare Youtuber che grazie alla sua passione per la cultura giapponese vanta un canale con oltre 150.000 iscritti e visualizzazioni che arrivano ai 20 milioni. I disegni sono a opera di Giorgio Battisti, illustratore che si è specializzato in disegno manga direttamente a Tokyo.

Lo stile di lettura è esattamente quello dei tipici fumetti orientali: il libro comincia dall’ultima pagina e si legge da destra a sinistra. Una novità assoluta per le pubblicazioni Shockdom.

 

Sinossi: In un futuro non molto lontano, nella metropoli di Shin sorge la sede della Life Shield, un’azienda addetta alla salvaguardia di soggetti sensibili. Esiste però una sezione segreta: il Death Shield, in cui un gruppo di persone con doni speciali hanno il compito di salvaguardare la vita di individui molto pericolosi, come boss mafiosi, serial killer e addirittura capi di stato ad alto rischio attentati. Kris, il protagonista di questa avventura, si troverà dinanzi alla sua morte ed evitandola sarà costretto a diventare uno di loro.

Luca Molinaro racconta: “Death Shield nasce dalla mia esigenza di raccontarmi, vestendo i panni di Kris e catapultandomi in un mondo che non è il mio. Death Shield è una sfida al panorama del fumetto italiano perché crea un vero e proprio manga, dallo stile narrativo al disegno. Realizzare quest’opera con Jo (Giorgio Battisti, ndr) per me è stato un sogno e, mentre ripenso a tutti i sacrifici fatti per far sì che tutto ciò diventasse reale, provo un’emozione indescrivibile.”

Gli fa eco Giorgio Battisti: “Per creare Death Shield abbiamo optato per una grammatica visiva che si rifà al manga, perché il Giappone è un paese a cui Luca e io siamo molto legati, avendo sia vissuto che studiato lì. È un thriller psicologico, e speriamo che i lettori possano immergersi nel mood dell’opera godendo nel leggerla tanto quanto noi l’abbiamo fatto nel crearla!”

Alessandra ‘Alma’ Martino, responsabile editoriale di Shockdom per la collana MANGA, aggiunge: “Il senso di lettura all’orientale, lo stile grafico, l’ambientazione e le onomatopee in kanji fanno di Death Shield un vero e proprio fumetto giapponese.

Tale è la somiglianza con i suoi gemelli che potrebbe addirittura sembrare sia stato importato direttamente dal Giappone!. La serie comincia con un insolito evento che coinvolge Kris, neo-diplomato in cerca di lavoro e protagonista di questa storia.

L’autore ha voluto descrivere nei minimi dettagli le emozioni ed i pensieri di Kris il quale analizza con minuzia tutto ciò che lo circonda: tra lettore e protagonista si crea così una forte empatia tale da farci ridere o piangere assieme a lui. Giorgio, il disegnatore, in questo volume dimostra egregiamente la sua padronanza dello stile manga: oltre alla struttura della tavola possiamo ammirare l’uso impeccabile dei retini curati nel minimo dettaglio, che sono il cuore di un manga. E in Death Shield questo cuore batte forte!”

GLI AUTORI DI DEATH SHIELD IN TOUR:

  • 31 ottobre / 4 novembre, Lucca – LUCCA COMICS AND GAMES Stand Shockdom (Molinaro e Battisti)
  • 10 novembre, Savona – Comics Corner (Molinaro)
  • 11 novembre, Genova – Comics Corner (Molinaro)
  • 17 novembre, Benevento – Stregomics (Molinaro e Battisti)
  • 24 novembre, Pescara – Mangame (Molinaro) 01 dicembre, Thiene (VI) – No Gravity (Molinaro)
  • 02 dicembre, Este (PD) – Pagine Misteriose (Molinaro)
  • 15 dicembre, Roma – Games Academy (Molinaro e Battisti)

Gli autori

Luca Molinaro nasce nel 1996. Da sempre è un grande amante di manga e anime, della cultura giapponese e del disegno. Il suo canale YouTube, in cui parla di queste passioni, conta oltre 150.000 affezionati e 20.000.000 visualizzazioni. Esordisce nel mondo del fumetto nel 2017 con la sua prima opera autoconclusiva “Memento Mori”.

Giorgio Battisti è illustratore, fumettista, insegnante e concept artist. Romano, classe 1986, dopo essersi diplomato in arte si specializza in disegno manga presso la YAG, Yoyogi Animation Gakuin di Tokyo, tornato in Italia si divide tra pubblicazioni fumettistiche, insegnamento ed illustrazione, lavorando come freelancer per editoria e visual development artist per videogiochi, concentrando il suo impegno nel settore specifico del character design.

Enrico Ruocco
Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE. In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET. Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO… Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Potrebbero interessarti anche