Spagna: l’ex re Juan Carlos torna in patria dopo due anni

Aveva trascorso l'ultimo bienni negli Emirati Arabi Uniti in esilio

L’ex re della Spagna Juan Carlos tornerà in patria dopo aver trascorso due anni in esilio negli Emirati Arabi Uniti. L’annuncio era già nell’aria e i media spagnoli già da alcune settimane parlavano di un suo ipotetico ritorno nonostante sia accusato di corruzione.

Juan Carlos tornerà dunque in Spagna e starà con la famiglia a Sanxenxo, località situata nel nord ovest del paese. Tornerà negli Emirati Arabi Uniti lunedì prossimo dopo aver trascorso il week end con i suoi cari.

- Advertisement -

Spagna: l’ex re Juan Carlos torna dall’esilio

Un esilio politico del tutto unico per un rappresentante della corona spagnola. Juan Carlos è stato re dal 1975 fino al 2014. La sua fu una amministrazione lunga e per certi aspetti positiva soprattutto dopo la fine del caudillo Francisco Franco. Nel 2014 lasciò spazio al figlio Felipe VI dopo più di 30 anni sul trono di Spagna.

Gli scandali hanno poi macchiato la sua reputazione a partire dal 2011, quando fu accusato di evasione fiscale. L’opinione pubblica iberica è spaccata in due tra chi considera la giustizia spagnola troppo severa nei suoi confronti, e chi invece ritiene che l’ex re abbia commesso gravi errori fiscali, compromettendo non solo la reputazione della Corona ma anche della Spagna tutta.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...