Statte – Onorificenza di cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana alla signora Lucia Pavese

Il comunicato stampa

La cerimonia svoltasi presso il Salone di rappresentanza al terzo piano della prefettura

La nota stampa

La Signora Pavese Lucia ha ricevuto nella giornata di ieri, venerdì 1 giugno, dal Vicesindaco Avv. Cosima Luccarelli l’onorificenza di cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana.

La cerimonia e il pensiero espresso dal Vicesindaco Cosima Luccarelli nei confronti della signora Lucia Pavese

Presso il Salone di rappresentanza al terzo piano della prefettura è stata svolta la cerimonia di consegna delle onorificenze dell’ordine al merito della Repubblica Italiana conferite dal Presidente della Repubblica il 27 dicembre 2017, tra gli insigniti anche la signora Lucia Pavese residente nel comune di Statte. – Il Vicesindaco Cosima Luccarelli – Sono particolarmente emozionata perché per tutta la comunità stattese è un giorno speciale. Un forte compiacimento e notevole ammirazione alla sig.ra Lucia Pavese, cittadina stattese, per essere stata ritenuta, all’esito di uno scrupoloso ed approfondito esame delle numerosissime candidature che ogni anno pervengono alla Presidenza della Repubblica, meritevole di conseguire questa altamente simbolica onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, tanto piena di significato per i valori a cui rende testimonianza.

Ecco quanto è stato proferito dal Vicesindaco Cosima Luccarelli in merito all’onorificenza conferita alla signora Lucia Pavese, cittadina stattese

– Il Vicesindaco Cosima Luccarelli – La signora Pavese Lucia è stata Dipendente del ministero della difesa. In un contesto sociale e lavorativo in cui predomina la figura maschile, la vita della sig. Lucia non è stata semplice. Ogni giorno ha dovuto affrontare pregiudizi di un ambiente ancora fortemente maschile.

Le dichiarazioni del delegato alla comunicazione del Comune di Statte, Daniele Andrisani

Il Delegato alla Comunicazione – Daniele Andrisani – La nostra comunità è ricca di eccellenze in tutti i campi ed è nostro compito cercare di mettere in risalto coloro i quali giornalmente portano in alto il nome di Statte a livello provinciale, regionale ma spesso anche a livello nazionale. Ringrazio a nome di tutta l’ Amministrazione comunale la signora Pavese Lucia per il suo egregio e significativo operato presso il Ministero della Difesa.

Norme per la concessione delle onorificenze dell’O.M.R.I.

L’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ha lo scopo di «dare una particolare attestazione a tutti coloro che abbiano speciali benemerenze verso la Nazione», come recita l’articolo 1 della legge istitutiva del 3 marzo 1951, n. 178. A tale legge hanno fatto seguito le norme di Attuazione (D.P.R. 3.5.1952, n. 458) e lo Statuto (D.P.R. 31.10.1952). Infine, con il D.P.R. 30 marzo 2001 n. 173, le insegne sono state rinnovate nella foggia. A quest’ultimo atto voluto dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, ha fatto seguito la circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’8 agosto 2002, nella quale vengono indicate le nuove norme per il conferimento delle onorificenze, con particolare riferimento alle candidature dei pubblici dipendenti, ma estensibili a tutti i cittadini.

Nello Statuto, all’art. 1, si legge che l’O.M.R.I. «è destinato a ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e del disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari».

Loading...