Taranto, gambizzato ambulante

Il fatto è accaduto in via Oberdan

Poco dopo la mezzanotte a Taranto, in via Oberdan, angolo via Gorizia, ignoti hanno esploso un colpo di arma da fuoco nei confronti di un trentenne commerciante ambulante di origine marocchina, da circa dieci anni residente nel capoluogo jonico, che stava rincasando. Il colpo lo ha raggiunto al ginocchio sinistro.

 

L’uomo è stato trasportato nel vicino ospedale SS. Annunziata e giudicato guaribile in 15 giorni. Sono in corso indagini, per ricostruire la dinamica dell’evento, a cura dei militari dell’aliquota operativa della compagnia carabinieri di Taranto. Poco dopo la mezzanotte di oggi a Taranto, in via Oberdan, angolo via Gorizia, ignoti hanno esploso un colpo di arma da fuoco nei confronti di un trentenne commerciante ambulante di origine marocchina, da circa dieci anni residente nel capoluogo jonico, che stava rincasando.

Loading...

 

Il colpo lo ha raggiunto al ginocchio sinistro. L’uomo è stato trasportato nel vicino ospedale SS. Annunziata e giudicato guaribile in 15 giorni.

 

Sono in corso indagini, per ricostruire la dinamica dell’evento, a cura dei militari dell’aliquota operativa della compagnia carabinieri di Taranto. (Fonte: norbaonline)