Tel Aviv: terminate le preghiere per il Ramadan. Grande afflusso di palestinesi

L'emittente israeliana Radio Kan dichiara concluse le preghiere per Ramadan. Finora tutto calmo

Gerusalemme: si sono concluse nella Spianata delle Moschee le preghiere del primo venerdì del Ramadan.

I fedeli islamici, stimati in circa 40mila persone, stanno lasciando la zona passando attraverso le stringenti misure di sicurezza. Per ora, nella tranquillità. A dichiararlo oggi l’emittente israeliana pubblica, Radio Kan.

- Advertisement -

In effetti, al momento non sono pervenute notizie di incidenti o agitazioni di alcun tipo. Le migliaia di fedeli che avevano raggiunto la Spianata delle Moschee di Gerusalemme per partecipare alle preghiere di questo primo venerdì sono stati ordinati e composti.

Il portavoce militare israeliano Avichay Adraee ha dichiarato che c’è stato un grande flusso di cittadini palestinesi provenienti dalla Cisgiordania che hanno avuto modo di entrare in quanto provvisti di appositi permessi. Pertanto, hanno potuto superare i posti di blocco.

- Advertisement -

A Gerusalemme nell’area della cosiddetta Città Vecchia è stato dispiegato un notevole numero di militari per garantire la sicurezza, naturale dopo gli appelli di Hamas incitando i palestinesi a sfruttare questa circostanza per fronteggiare le forze israeliane.

Il Ministro per la sicurezza Itamar Ben Gvir, insieme ai comandanti della polizia israeliana e al Comandante della Cisgiordania Yehuda Fuchs, sta monitorando la situazione di esodo dei fedeli da una postazione a poca distanza dalla Spianata delle Moschee.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.