Tempo di Europei 2016: chi vince tra Italia e Germania nel noleggio furgoni?

furgoni_van_race

In clima di Europei torna una delle dispute mai risolte: l’eterna sfida Italia – Germania.

Se dal punto di vista calcistico dovremo aspettare per vedere quale delle due squadre avrà la meglio (o rievocare la storica vittoria 4-3 con l’indimenticabile urlo di Tardelli) per quanto riguarda i veicoli commerciali il confronto Fiat o Mercedes può essere già fatto.

Loading...

Chi la spunta? Italia o Germania? Facciamo scendere in campo i migliori modelli di furgoni delle due case automobilistiche e vediamo chi vince.

Efficienza: Italia 0 – Germania 1

Migliorare le prestazioni e ridurre i consumi.E’ questo l’obiettivo di fondo delle nuove tecnologie applicate al settore automotive. I furgoni Mercedes possono vantare motori Blue EFFICIENCY e funzione ECO start/stop, oltre a un pacchetto che comprende pneumatici con bassa resistenza al rotolamento, gestione dell’alternatore e della batteria. La superiorità in ambito prestazionale fa segnare alla Germania il primo goal.

Flessibilità: Italia 1 – Germania 1

Uno a uno, palla al centro. L’Italia pareggia grazie al furgone per eccellenza: Fiat Ducato. Eccellente capacità di carico (20 metri cubi nella versione Cargo Box) ed un’estrema modularità lo rendono il mezzo ideale per gli utilizzi più vari. Può essere infatti usato per scuolabus, camper, ambulanze, trasporto merci e passeggeri. Un vero trasformista, leader di vendite nel mercato europeo e italiano.

Uso professionale: Italia 2 – Germania 1

Con Fiat Panda Van l’Italia passa in vantaggio. Un piccoletto che mette in crisi la difesa con le sue dimensioni ridotte seppur abbinate alla potenza di un 4×4. La versione van a uso professionale della compatta di casa Fiatè ideale per muoversi con agilità anche negli spazi più stretti e nel traffico della città.

Comfort: Italia 2 – Germania 2

Rimonta della Germania che va a segno con un comfort leggendario: sedute ergonomiche e sedili riscaldabili, climatizzatore regolato automaticamente sulla temperatura esterna keyless entry per facilitare il lavoro. I furgoni da lavoro Mercedes segnano un goal spettacolare per la comodità che garantiscono ai professionisti alla guida.

Multiuso: Italia 3 – Germania 2

Fiat Doblò è l’esemplificazione di quanto gli italiani tengano alla famiglia. Un piccolo furgone che passa tranquillamente dall’uso professionale a quello di piacere, per accompagnare la vita delle piccole aziende familiari, dove il furgone può diventare anche l’auto di casa.

Chi vince questa sfida? Entrambe le case propongono modelli di furgoni comodi e performanti. I veicoli italiani vincono se si vuole ottimizzare le risorse, preferendo soluzioni furbe. Chi vuole il massimo del comfort e può spendere un po’ di più opterà per un furgone tedesco.

Test drive

Se la scelta vi sembra ancora troppo difficile, è possibile toccare con mano la stoffa di questi due campioni procedendo con una prova sul campo prima dell’acquisto.

Attraverso siti specializzati nel noleggio furgoni, veicoli commerciali, van e pulmini è possibile affittare a breve, medio e lungo termine il mezzo che ci convince di più.

La soluzione del rental è preferibile per le aziende che vogliono ottimizzare i costi e pagare solo per l’uso effettivo. Per loro è disponibile il noleggio a prezzi super convenienti: si parte da soli 25 euro al giorno per noleggi mensili!

In questo modo si avrà la possibilità di conoscere da vicino pro e contro dei modelli, testare le prestazioni e verificare le recensioni.

Gli Stati Uniti non restano a guardare

La partita si gioca in ambito europeo ma se allarghiamo i confini alle case automobilistiche di tutto il mondo non possiamo dimenticare un’altra eccellenza.

Oltre ai modelli citati delle case Fiat e Mercedes, sono tante e valide anche le proposte di furgoni Ford. Una vasta scelta di veicoli commerciali per soddisfare le esigenze personali e di ogni tipo di attività lavorativa.

Allestimenti personalizzati li rendono i mezzi ideali per tutte le necessità: furgoni frigo, refrigerati e isotermici per chi trasporta merci deperibili e alimenti, furgoni ribaltabili che facilitano le attività di carico/scarico delle imprese edili, veicoli commerciali con o senza sponde per trasportare carichi voluminosi, cassonati e telonati o veicoli di serie, perfetti anche come furgoni per traslochi.