Timor Est: chi è il premio Nobel Josè Ramos Horta che ha vinto le elezioni presidenziali

Horta ha vinto il Premio Nobel per la pace nel 1996

Le elezioni presidenziali del Timor Est, piccolo paese che si trova nell’Oceano Pacifico sono state vinte dal premio Nobel Josè Ramos Horta. Un risultato a cui molti auspicavano ma che pochi avevano pronosticato nonostante Horta sia stato già presidente del piccolo paese fino al 2012.

Le elezioni che si sono concluse nella giornata di ieri 20 aprile hanno visto Horta battere grazie al 62% di voti il rivale e presidente in carica Francisco Guterres. Horta è riuscito a spuntarla al ballottaggio.

- Advertisement -

Timor Est: chi è Josè Ramos Horta?

Come già anticipato Horta è stato presidente di Timor Est dal 2007 al 2012. Durante il suo mandato è rimasto illeso da un tentato assassionio organizzato da alcuni ribelli che lo avevano preso di mira più di una volta. La vita politica del presidente è stata molto travagliata. Ha vissuto infatti in esilio politico in Mozambico, mentre era ancora una colonia portoghese ed è riuscito a diventare portavoce dell’indipendenza del proprio paese.

Nel 1996 ha vinto il premio Nobel per la pace per la sua attività politica assieme al connazionale Monsignor Carlos Filipe Ximenes. Quest’ultimo lo ha aiutato nei momenti più difficili del piccolo paese asiatico, noto soprattutto per i bellissimi paesaggi.

Ucraina è Ucraina

Dal 27 al 31 maggio il Circolo Filologico Milanese e Associazione Boristene presentano, nella prestigiosa sede della sala Liberty del Circolo Filologico Milanese, la manifestazione Ucraina...