Trafugati ieri tre dipinti dal Castello Sforzesco di Milano

castello sforzesco

Ieri furto di dipinti al Castello Sforzesco di Milano

Ieri, tre dipinti di un anonimo milanese del 1400, sono stati trafugati dalla pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano, in orario di apertura, quindi in pieno giorno.

Loading...

I quadri raffigurano dei volti maschili, hanno le dimensioni di 25 cm x 25 cm ed erano appesi alle pareti della sala ducale.

Le opere appartengono al Comune di Milano.

Del furto, si è accorto, nel primo pomeriggio di ieri, precisamente intorno alle 15, un addetto alla vigilanza interna, ma la segnalazione alla polizia sarebbe stata data solo alle ore 20.

«Da 14 anni, da quando sono diventata responsabile dei musei del Castello Sforzesco no c’è mai stato un furto. Mi hanno riferito che l’ultimo è stato negli Anni 80» – ha dichiarato la responsabile dei musei del Castello Sforzesco, Francesca Tasso,
la quale ha anche spiegato che quelle rubate erano fatte in serie e non erano opere uniche, e, in quanto tali, erano di <<scarso valore economico».

Potrebbero interessarti anche