Traghetto Grimaldi in avaria, paura per 250 passeggeri “senza acqua e corrente”

Tra i passeggeri molti bambini piccoli ed un cardiopatico

Il traghetto “Egnazia” della compagnia Grimaldi con a bordo 250 persone, è fermo in mare da questa notte.

La nave procedeva sulla tratta Salerno-Catania, quando per problemi tecnici ancora da individuare é andata in avaria fermandosi in mezzo al mare.

- Advertisement -

Paura tra i passeggeri

I passeggeri che hanno segnalato la grave situazione, hanno detto “Abbiamo paura, non riceviamo alcuna assistenza né informazioni dall’equipaggio o dal comandante. La nave è spenta e funzionano soltanto le luci di emergenza, non c’è acqua e non è possibile utilizzare i bagni”.

Il traghetto la “Egnazia” é salpata all’una di notte, anche se la partenza era prevista già 3 ore prima.

- Advertisement -

Cosa é accaduto al traghetto Egnazia

Durante la navigazione ci sarebbero stati dei problemi tecnici che hanno spento la nave, ancora frammentari i motivi. Intanto sul traghetto sarebbero presenti molti bambini piccoli, e un cardiopatico che si sarebbe dovuto ricoverare a Catania.

Sarebbe stata contattata la capitaneria di porto ma non ci sarebbe stato nessun riscontro. Queste le ultime indiscrezioni.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower