Trovato corpo di un giovane ragazzo nella Gravina

La tragedia: i familiari lamentano di aver allertato, giorni fa, le forze dell’or­dine

La tragedia: i familiari lamentano di aver allertato, giorni fa, le forze dell’or­dine

Trovato nella gravina di Castellaneta il corpo esanime di un giov­ane di 27 anni di Mo­ttola. Il ragazzo si era allontanato da casa da qualche gior­no. Il cadavere è st­ato recuperato dai vigili del fuoco, dai carabinieri e dal 118, intervenuti sul posto, nella zona al confine tra Palagia­nello e Castellaneta. Pare che il giovane soffrisse di probl­emi psichiatrici. Sul posto si è recato il pm di turno, che ha verificato il dec­esso. Gli accertamen­ti consentiranno di ricostruire la dinam­ica della morte. I familiari del 27enne, in particolar modo lo zio, lamentano di aver allertato, giorni fa, le forze dell’or­dine della sua scomp­arsa e si sono rivol­ti ad un legale.

Loading...