Trump ha incontrato il premier Conte a Washington

Si è parlato di varie questioni in particolare immigrazione, difesa, dazi

US President Donald Trump and Italian Prime Minister Giuseppe Conte hold a joint press conference in the East Room of the White House in Washington, DC, July 30, 2018. (Photo by SAUL LOEB / AFP) (Photo credit should read SAUL LOEB/AFP/Getty Images)

Il premier Giuseppe Conte ha incontrato il Presidente Trump alla Casa Bianca. I due leader hanno avuto una riunione durante la quale hanno parlato di immigrazione, gas-dotto, Nord Africa e rapporti commerciali bilaterali.

Nella conferenza stampa si è parlato di un nuovo importante dialogo tra Stati Uniti e Italia fondato su interessi comuni in particolare sul riconoscimento della leadership italiana nella stabilizzazione della Libia e del Nord Africa. Giuseppe Conte si è detto favorevole alla questione del Tap cioè alla costruzione del gas-dotto che dovrebbe collegare l’Azerbaijan all’Italia.

Egli ha definito il TAP “un’opera strategica per l’approvvigionamento dell’Italia e del Sud Europa”. Il presidente Trump dal canto suo ha parlato di immigrazione si è complimentato per le politiche adottate dal governo italiano per far fronte al problema immigrazione.

Loading...

Trump ha ribadito alle aziende americane di investire in Italia, ha parlato della possibilità di aprire nuove opportunità commerciali e ha aggiunto che «dobbiamo colmare presto il deficit commerciale»: «Come sempre abbiamo un grosso deficit commerciale con l’Italia, 31 miliardi di dollari, lavoreremo su questo», infine per quanto riguarda la difesa Conte ha detto di condividere le posizioni di Trump sulla NATO, in particolare «l’esigenza di riequilibrare la spesa che in questo momento è squilibrata.

Potrebbero interessarti anche