Trump minaccia: “Chiuderò il confine con il Messico”

Una situazione drammatica

“Se il Messico non ferma immediatamente tutta l’immigrazione illegale verso gli Stati Uniti chiuderò il confine tra i due Paesi la prossima settimana”, con questa minaccia il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump vuole fare sapere che qualunque attraversamento illegale della frontiera sarà severamente punito.

Donald Trump vuole smantellare il traffico di migranti che ogni giorno tentano di attraversare la frontiera per andare negli Stati Uniti con la speranza di un futuro migliore, sono solo migranti economici che non hanno diritto ad un visto umanitario per questo devono ritornare nel loro Paese di origine. Eppure i migranti tentano sempre di attraversare la frontiera.

Situazione disperata

Ogni giorno il confine tra Messico e Stati Uniti viene preso d’assalto, sono tantissimi i migranti che tentano di passare per assicurarsi un futuro migliore e per dare ai loro figli un futuro degno di essere vissuto.

Ma Trump dice no, devono tornare indietro. Dopo lunga strada, un viaggio estenuante che mette duramente alla prova corpo e psiche, i miranti vengono respinti senza se e senza ma. I bambini vengono separati dalle famiglie e da quel momento il loro futuro è incerto, nessuno sa cosa succederà e cosa ne sarà di loro. Di certo questo non è quello che vogliono.

Il muro

“Il Messico la deve smettere di prendere i nostri soldi e limitarsi a parlare invece di agire”, afferma il presidente degli Stati Uniti. Intanto si sta cercando di costruire un muro che blocchi i migranti e renda più sicura la frontiera.

Sin dalla sua elezione Donald Trump ha promesso una stretta per quanto riguarda l’immigrazione e così sta facendo. Se gli immigrati sognano di entrare negli Stati Uniti per avere una vita migliore, gli statunitensi vogliono che si pensi a loro e poi agli stranieri, questo è quello che pensano. E Trump sa intercettare le paure e cosa vuole la gente.

Valeria Fraquelli
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche