Ucciso a 16 anni davanti il padre, mentre cercava di vendere la xbox

L'omicidio é accaduto verso le 18 del pomeriggio. Johnny é morto dopo pochi minuti

Un ragazzo di 16 anni è stato ucciso di fronte a suo padre, mentre cercava di vendere la sua Xbox.

Il tragico omicidio é avvenuto mercoledì sera a Gary in Indiana. Le forze dell’ordine hanno dichiarato che la sparatoria è avvenuta verso le 18:05 del pomeriggio. vicino alla 51st Avenue e Maryland Street.

Johnny Peluyera, 16 anni, di Merrillville, Indiana, era andato con suo padre all’appuntamento con due persone sconosciute, per vendere la sua Xbox. Il ragazzo aveva messo la consolle in vendita online, su un app di offerte la Offerup. Non poteva immaginare che sarebbe stata la sua fine.

Dinamica dei fatti

Il ragazzo avrebbe incontrato due persone all’interno di una casa abbandonata, quando uno dei due uomini ha tirato fuori una pistola semiautomatica, Johnny si è voltato per tornare alla macchina dove lo attendeva suo padre e improvvisamente gli hanno sparato alle spalle. É morto dopo pochi minuti.

La madre Kelly Arroyo, distrutta dal dolore ha detto “Mio figlio non c’è più, e non tornerà mai più. Nel mio cuore c’è un immenso vuoto, il mio stomaco la mia anima e il mio corpo sono pieni di dolore, é insopportabile”

Quotidianpost.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbero interessarti anche