Ucraina, Biden esclude i’invio degli F-16: “Non ne hanno bisogno”

Intanto l'UE approva il decimo pacchetto di sanzioni contro la Russia

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che l’Ucraina al momento non ha bisogno di caccia F-16, quindi per ora esclude il loro trasferimento all’esercito di Kiev.

Lo escludo per ora“, ha detto durante una recente intervista all’emittente televisiva ABC, pubblicata in diversi stralci venerdì. Biden ha aggiunto che al momento “lui, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha bisogno di carri armati, artiglieria, difesa aerea, inclusi i sistemi HIMARS”.

- Advertisement -

Ci sono cose di cui ha bisogno ora, in questo momento, in modo che possa prepararsi a dei nuovi guadagni sul terreno la prossima primavera“, ha detto il presidente americano.

Alla domanda se questo significhi che gli Stati Uniti hanno escluso il trasferimento degli F-16 a Kiev in futuro, Biden ha affermato di non poter prevedere le esigenze della difesa dell’Ucraina a lungo termine.

- Advertisement -

Intanto i paesi dell’Unione Europea hanno approvato il decimo pacchetto di sanzioni contro la Russia a causa delle operazioni militari in Ucraina, ha annunciato venerdì la presidenza svedese del Consiglio dell’Unione Europea. Il nuovo pacchetto di sanzioni comprende in particolare “restrizioni più severe all’esportazione in materia di duplice uso e tecnologia e “misure restrittive mirate contro individui ed entità che sostengono la guerra“.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...