Un cofanetto per commemorare le ceneri del proprio partner

1430140284-21-grams-dildo

Un dildo per tenere sempre con sé le ceneri del proprio partner, per averlo ancora più vicino anche nell’intimità. E’ l’idea bizzarra di Mark Sturkenboom, un artista dai concetti eccentrici, per sottolineare l’importanza della memoria dell’amato defunto.

Molte vedove, dopo aver ridotto in cenere il proprio adorato estinto, mettono le ceneri dentro delle urna in ceramica, nelle cassettine in legno intagliato o preferiscono spargerli al vento o in mare.

Loading...

Nessuno ha mai pensato di unire il ricordo con il piacere fisico, tranne a Mark Sturkenboom.

21 Grams è il cofanetto commemorativo e multifunzionale che raccoglie le ceneri del defunto, il cui nome deriva dalla quantità di polvere custodita all’interno.

Una custodia, dalla forma particolare, chiusa da una chiave d’orata in ricordo dei sentimenti più profondi. Come profondo sarà l’uso che le donne ne faranno, condividendo il piacere del sesso con la persona amata e passata a miglior vita.

L’idea di questo bizzarro oggetto e dell’uso che ne scaturisce successivamente alla cerimonia funebre, lo ha spiegato lo stesso artista, Mark Sturkenboom, in un’intervista rilasciata alla stampa: «Mi è capitato di aiutare una signora anziana con la spesa; lei ha un’urna vicino alla finestra con le ceneri del marito. Lei parla sempre in maniera così amorevole del marito ma l’urna non lo riflette affatto. Nello stesso periodo, ho letto un articolo sulle vedove riguardante i tabù, il sesso e l’intimità: è stato allora che ho pensato “posso combinare questi temi creando un oggetto sull’amore, sulla mancanza e sull’intimità?” “21 Grams'”è stata la risposta».

Sull’altare i due sposi si giurano amore eterno: “finché morte non ci separi”. Forse, stavolta non è solo un modo di dire.