Vegana per quindici anni, passa ad una dieta a basa di carne per problemi di salute

Quando una dieta sbagliata può causare gui grossi

Una donna vegana per quindici anni afferma di sentirsi «molto più sana» dopo aver assunto una dieta a base di carne. Si perché Nicole Carter ha abbandonato la dieta vegana per problemi di salute e carenze dovuti proprio alla stessa dieta vegana che seguiva scrupolosamente; la donna è diventata vegana all’età di diciotto anni. Seguiva una dieta a base di cibi integrali, insalata e frutti di bosco.

Aveva tagliato anche zucchero e alcol. Ha dichiarato che la sua dieta vegana aveva distrutto il suo sistema immunitario e che, da quando è passata a una dieta esclusivamente carnivora, ha più energia ed è molto più sana.

I problemi di salute

Poi dopo anni di veganismo sono arrivati problemi di salute sempre più gravi che hanno convinto la donna a ritornare alla carne per il suo bene. Prima si sono presentati dolori articolari, ansia, depressione, insonnia, stitichezza e problemi digestivi. Nel 2012 le è stata diagnosticata una colite ulcerosa. «Le mie analisi del sangue mostravano livelli quasi inesistenti di ferro e vitamina D, ha spiegato Nicole, i miei ormoni tiroidei avevano valori bassi nonostante gli integratori naturali».

«Ho sofferto di calcoli biliari e pancreatite che mi hanno portata alla rimozione della cistifellea nel 2006, ha raccontato, Ho avuto costipazione cronica, gas, gonfiore e successivamente la colite ulcerosa. Ero ipoglicemica e senza energie. Ero depressa, soffrivo d’ansia e mi sentivo persa su come migliorare la mia salute».

Il ritorno alla carne

Così dopo tanti dolori e problemi di salute che stavano diventando sempre più gravi, questa vegana convinta ha deciso di ritornare alla carne per la sua stessa sopravvivenza a questo punto.

Ora sembra che tutti i suoi problemi di salute stiano a poco a poco svanendo; con l’assunzione di carne; la donna è riuscita a perdere peso e anche la sua colite ulcerosa è quasi del tutto scomparsa. Mangiando mezzo chilo di carne rossa al giorno la donna sente più energia e voglia di fare, la malattia autoimmune è sparita e i dolori che prima non le davano tregua sono praticamente scomparsi. Nicole si sente più sana e questo ha migliorato anche unghie e capelli; prima infatti le unghie erano molto rovinate e perdeva molti capelli mentre ora le unghie hanno acquisito forza e un colore sano e i capelli sono ritornati folti e in salute.

 

Valeria Fraquelli
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here