Vittoria dell’estrema destra in Austria

download

Il partito dell’estrema destra  austriaca FPOE  guidato da Norbert Hofer è chiaramente l’indiscusso vincitore del primo turno delle elezioni presidenziali in Austria con il 36,4% dei consensi e si piazza saldamente davanti al candidato del partito dei Verdi Alexander Van der Bellen e alla candidata indipendente Irmgard Griss.

Per la prima volta in tutta la storia dell’Austria nessuno dei candidati dei due grandi partiti, Conservatore e Socialdemocratico, è riuscito a superare la soglia del primo turno  e ad accedere al ballottaggio; il candidato dei socialdemocratici Rudolf Hundstorfer, dello stesso partito del Cancelliere uscante Werner Fayman, è  apparso amareggiato e deluso da questo risultato. Subito dopo la chiusura delle urne Faymann ha dichiarato: ” Sono veramente molto deluso dai risultati. E’ un chiaro avvertimento al governo. Dobbiamo lavorare in maniera più stretta e raggiungere risultati concreti.”

Loading...

Ovviamente il leader dell’estrema destra Hofer è più che soddisfatto di un risultato che è andato oltre le sue più rosee aspettative e ha detto ai giornalisti della televisione di Stato austriaca: ” Come Presidente, sarò il Presidente di tutti gli austriaci, ma questo non significa che tradirò i miei valori, questo deve essere chiaro. Ho le mie opinioni e continuerò ad averle”.

La vittoria dell’estrema destra di sicuro è stata favorita dal caos nella gestione dell’immensa marea umana di migranti che si sta riversando in Europa dalle zone di guerra del Medio Oriente e dell’Africa; più volte il governo di Vienna si è detto preoccupato per un arrivo incontrollato di profughi e in questo momento sta divampando la polemica per la decisione dell’Austria di costruire una barriera anti migranti alla frontiera del Brennero. Ciò che preoccupa di più le autorità austriache è che nascosti tra chi ha veramente bisogno di aiuto e protezione internazionale possano entrare nel loro territorio anche pericolosi terroristi, pronti a preparare attentati contro il popolo austriaco.

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini e il capo del Front National Marine Le Pen, alleati con FPOE in sede europea, si sono prontamente complimentati con Hofer e gli hanno augurato di  vincere anche al ballottaggio.

 

 

 

 

Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com