World’s End Harem, un nuovo manga ecchi ambientato nel futuro!

Il 10 luglio arriva in libreria e fumetteria World’s End Harem, una distopia sexy che vede il mondo abitato da sole donne e il destino dell’umanità nelle mani dei pochissimi esemplari di maschi rimasti.

Il 10 luglio arriva in libreria e fumetteria World’s End Harem, una distopia sexy che vede il mondo abitato da sole donne e il destino dell’umanità nelle mani dei pochissimi esemplari di maschi rimasti. Il primo numero sarà accompagnato da un poster, double face in edizione limitata, che troverete gratuitamente nelle fumetterie aderenti all’iniziativa!

Quando una malattia misteriosa stermina la quota maschile dell’umanità,

l’unica speranza per evitare l’estinzione sono una manciata di ragazzi scampati all’epidemia.

Siamo nel 2040. Il giovane Reito, per guarire da una malattia incurabile, decide di ricorrere alla criogenia, promettendo alla sua amica d’infanzia Elisa che si ritroveranno. Si risveglierà cinque anni più tardi: la terra ora è abitata da cinque miliardi di donne, a causa dell’estinzione del 99,9% degli uomini.

Ai sopravvissuti spetterà il compito di ripopolare la Terra, sfuggendo a chi vuole mettere le mani sui loro cromosomi, in un mondo dove sono la risorsa più desiderata e ricercata. La fine del mondo non è mai stata così sexy!

Scheda Tecnica

World’s End Harem
Di Link, Kotaro Shono
Formato: 12 x 16,9 cm
Prezzo: € 6,50

Altre novità dell’estate di J-POP Manga

Enrico Ruocco
Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE. In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET. Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO… Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Potrebbero interessarti anche