Zanzare: sale il rischio contagio del virus che colpisce il cervello

In Italia il rischio non è vicino affermano gli esperti

Dopo l’allarme in Florida, anche altre 7 città del Massachusetts sono state avvertite del rischio di contagio del virus mortale che viene trasmesso dalle zanzare e colpisce il cervello.

Virus denominato encefalite equina orientale (Eee)

Il dipartimento della Salute americana ha rilevato il virus in 92 campioni di insetti, e più della metà è risultato idoneo a passare la malattia all’uomo. Il virus in questione è l’encefalite equina orientale che colpisce il cervello con edema e infiammazioni.

Situazione preoccupante

Il commissario della salute pubblica Monica Bharel ha dichiarato alla Cnn “Abbiamo elevato il livello di rischio, perché c’è più attività di quella che registriamo di solito, e in un periodo precoce della stagione, prendiamo l’Eee molto sul serio, e quest’anno siamo preoccupati“. Negli Stati Uniti attualmente si contano 7 casi di Eee anche se il passaggio all’uomo tramite puntura non c’è stato. In Italia non ci sono stati casi, per adesso non se ne segnalano. Il direttore del reparto malattie infettive di Milano Andrea Gori ha rassicurato la popolazione ” Per noi in Italia il rischio non è vicino“.


Quotidianpost.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

 

Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here