All’aeroporto strappa un cavo e ci collega la sua playstation

Ingannare l’attesa in modo alternativo? È senza dubbio quello che ha fatto un cittadino di Portland, in Oregon. Infatti, l’uomo, ha collegato la sua Playstation agli schermi dell’aeroporto per completare la partita.

Per far ciò ha staccato i cavi dello schermo che mostravano le immagini della mappa dell’aeroporto internazionale di Portland ed ha attaccato senza indugio la sua console, mettendosi a giocare ad Apex Legends.

Scatta l’allarme ma non ci sono state conseguenze

Immediatamente è partito l’allarme per tentativo di manomissione della sicurezza aeroportuale, e ciò ha interrotto la partita dell’uomo. Gli uomini della sicurezza hanno invitato il soggetto a scollegarsi ma senza porsi troppi problemi, lui ha chiesto alla sicurezza di poter completare prima la partita. 

La sicurezza ha risposto ovviamente in modo negativo, con un semplice ma efficace “game over”. Fortunatamente per gli utenti dell’aeroporto non c’è stata alcuna conseguenza, e nemmeno per l’autore della bravata, che è stato semplicemente redarguito, così come raccontato dall’emittente radiofonica locale KXL.