Arrestato 40enne a Lamezia Terme per atti sessuali con minorenne

Abusi nel retro di un ristorante durante una festa

Maltrattamenti e ipotesi di abuso sessuale

Un uomo di 40 anni è stato arrestato ai domiciliari con l’accusa di atti sessuali con una ragazzina minorenne.

A decidere per gli arresti domiciliari è stata Procura di Lamezia Terme

Atti sessuali su minorenne: ecco l’accaduto

Secondo quanto si apprende, dalle indagini che sono portate avanti dai Crabinieri della Compagnia di Lamezia Terme, il 40enne avrebbe approfittato della ragazzina durante una festa, e con la scusa di essere un amico della famiglia si è avvicinato a lei, portandola in un posto appartato del ristorante dove erano in corso i festeggiamenti.

Per fortuna la ragazzina ha preso coraggio ed è riuscita a raccontare tutto ai carabinieri.